giovedì, Luglio 18, 2024
NewsRitagli

Berra – L’agonia del “Tumiati” Il teatro ristrutturato ma non ancora agibile – La Nuova Ferrara 31.8.21

RIVA DEL PO. La lista dei lavori pubblici del comune di Riva del Po è lunga, molto lunga, tanto che sarà difficile portarla a compimento, anche solo dando il via ai avori prima della scadenza di mandato della Giunta Zamboni.

Una lista che è stata letta nell’ultima seduta consigliare da parte dell’assessore Pozzati. Eppure vi sono altri lavori che devono essere fatti e non rientrano in questa lista. Uno di questi è l’adeguamento alla conformità del teatro comunale “Orestino Tumiati” di Berra. Era sicuramente una priorità dell’ex assessore Filippo Barbieri, che prima delle dimissioni affermò che: «Ora, con l’arrivo dei contributi nelle casse comunali, si può procedere all’ultimazione dei lavori e alla riapertura del teatro». Nessuna voce invece da parte del suo successore. Dopo quasi un anno da quelle dichiarazioni – era l’inizio legislatura del comune di Riva del Po – iniziò la pandemia, ma fino a quel momento e nonostante i soldi arrivati dalla fusione nulla fu fatto. Poi l’emergenza sanitaria ha fermato tutto e così il teatro è lì, immobile, in attesa di lavori, pronto per quando si riapriranno i giochi, se si riapriranno. Però il teatro non interessa più a nessuno.

Un investimento che rischia di diventare “vecchio” senza essere usato. È giusto ricordare che il teatro è stato ristrutturato, con denaro pubblico (quasi 350mila euro di contributi e il resto – cifra mai resa nota – a carico dell’ex comune di Berra), proprio perché non diventasse uno stabile da macello. Il teatro è chiuso da circa quattro anni, anche se alcune iniziative sono state svolte, grazie a disposizioni sindacali, e il teatro rischia di accumulare altri ammaloramenti, aggiungendo lavori su lavori.

Una delle tante pratiche che finiranno sul tavolo nel nuovo capo ufficio tecnico del Comune di Riva del Po, Marcella Leoni, fresca di nomina dopo aver lavorato come capo ufficio del Coordinatore Processi di Trasformazione Edilizia-Urbanistica del Comune di Ferrara, Leoni prenderà servizio il 1° settembre. La speranza che a breve si possa già vedere qualcosa di concreto per poter rivedere il teatro nuovamente agibile.

D.M.

Views: 87

Condividi: