lunedì, Luglio 22, 2024
News

BERRA – APPROVATO DAL COMUNE DI RIVA IL PROGETTO DEFINITIVO ED ESECUTIVO DELLA PISTA CICLOPEDONALE DI VIA 2 FEBBRAIO – 251.382 EURO LA SPESA COMPLESSIVA

Berra Approvato il progetto definitivo ed esecutivo da parte dell’amministrazione comunale di Riva del Po in merito alla pista ciclo pedonale. Con questo progetto si vuole dare maggiore sicurezza a chi utilizza le due ruote e l’obiettivo specifico è quello della realizzazione di un percorso ciclopedonale che sarà realizzato in via Due Febbraio, a Berra.

La giunta guidata dal sindaco Andrea Zamboni nei giorni scorsi ha infatti approvato il progetto definitivo di fattibilità tecnica ed economica, in pratica l’ultimo passo utile verso la gara d’appalto dei lavori. L’intervento può contare sull’indispensabile aiuto della Regione Emilia Romagna, che ha concesso un contributo di 251.382 euro, sull’investimento totale previsto di 314.228 euro, di cui 245mila per i lavori a base d’asta; i restanti 62.846 li mette l’amministrazione comunale di Riva del Po, somma già coperta in bilancio alla voce che riguarda la manutenzione delle strade comunali.

“Dal momento che l’importo complessivo concesso a Riva del Po ammonta a 251.382 euro – spiega Marco Pozzati, assessore comunale ai lavori pubblici – abbiamo ritenuto di intervenire con fondi comunali per ulteriori 63mila euro circa candidando un progetto che punta ad un’alta qualità realizzativa. Oltre al contributo regionale succitato, abbiamo previsto uno stanziamento dei fondi propri dell’Ente a valere sull’avanzo di amministrazione, con i quali si andrà ad agire su quel tratto di via due Febbraio che già, conformemente allo strumento urbanistico attualmente vigente, vede un accenno di percorso pedonale separato dalla sede stradale; parliamo quindi di un tratto di circa 600 metri lineari che sarà oggetto di una radicale trasformazione assumendo i veri connotati di una percorso ciclopedonale.

Per tutta l’area interessata sarà prevista una cordolatura di definizione della sede stradale. Il percorso suddetto avrà una sezione rispondente alle normative vigenti per quanto riguarda il carattere di promiscuità cicli – pedoni, vedrà una nuova e completa piantumazione sul lato sud in modo da garantire la maggior ombreggiatura possibile e sarà completata con panchine e cestini sia per i rifiuti urbani che per le deiezioni canine.

Naturalmente è prevista una illuminazione dedicata di nuova concezione ed installazione. Da tempo la questione era rimasta in sospeso – conclude l’assessore – visto che via due Febbraio, dopo l’immissione in paese dalla SP 12, porta direttamente al Municipio e di fatto anche ai plessi scolastici abbiamo creduto opportuno, vista la possibilità data dalla L.R. 5/2018, di portare a compimento un’opera che darà sicuramente nuovo lustro e sicurezza alla frazione”.

Una volta terminato l’intervento, le bici potranno contare su un percorso protetto, una vera e propria pista ciclopedonale. Per tutta l’area interessata sarà prevista una cordolatura di definizione della sede stradale. Il percorso avrà una sezione rispondente alle normative vigenti per quanto riguarda il carattere di promiscuità tra ciclisti e pedoni.

(d.m.b.)

Views: 87

Condividi: