Tre concerti della Rassegna UN PO D’ORGANI: ad Ariano nel Polesine, a Guarda Veneta e a Canalnovo

Tre concerti della Rassegna UN PO D’ORGANI: ad Ariano nel Polesine, a Guarda Veneta e a Canalnovo.

Settimana densa di appuntamenti la prima di questo agosto 2021. Tre i concerti in programma rientranti nella 1^ Rassegna UN PO D’ORGANI, diretta artisticamente dal Maestro organista Gianmaria Raminelli.

Il primo concerto si terrà giovedì 5, alle ore 21,00 nella chiesa parrocchiale di Santa Maria della Neve di Ariano nel Polesine, proprio in concomitanza con la festa patronale, e sarà tenuto dal Maestro Paola Chiarion all’organo con l’intervento di Francesco Periotto al clarinetto e di Davide Periotto al saxofono. Concerto particolare e interessante per l’incontro tra il suono dell’organo Ruffatti e due strumenti a fiato. Ricordiamo che l’organo arianese è a due manuali ed è stato inaugurato lo scorso anno proprio dal Maestro Gianmaria Raminelli dopo il restauro effettuato dall’organaro Paolo Dal Borgo, residente in Serravalle.

Tutto il programma sarà caratterizzato da musiche classiche di autori decisamente noti e sempre assai coinvolgenti: Bach, Haendel, Marcello, Guilman, Padre Davide da Bergamo.

Il secondo appuntamento avrà luogo sabato 7 agosto, alle ore 21,00, nella chiesa parrocchiale di San Domenico a Guarda Veneta (Ro). Si avrà al pianoforte il Maestro Fabio Pavan affiancato dalla famosa soprano Cristina Miriam Chiaffoni e dal baritono Francesco Toso. Serata davvero imperdibile per il nutritissimo programma che non mancherà di appagare e soddisfare gli amanti della musica classica e del bel canto. In programma brani di Schubert, Lehar, Rossini, Verdi, Ponchielli, Mozart.

Chiuderà la settimana concertistica il direttore artistico Maestro Gianmaria Raminelli, che si esibirà a Canalnovo domenica 8 agosto, alle ore 21. Il programma scelto dall’esecutore spazierà da Filippo Allegri, a Pasquale Ricci, da Cornelius Gurlitt, a Disma Ugolini e altri musicisti con brani adatti al luogo sacro. Per questo concerto il Maestro Raminelli suonerà il prestigioso organo positivo costruito dall’organaro Alessandro Girotto di Postioma (TV) per la tournée di concerti in Italia del musicista francese Jean-Paul Lécot in occasione del Giubileo del 2000, ed acquistato dal parroco don Graziano Secchiero per la chiesa di San Lorenzo a Canalnovo.

Tutti concerti avranno luogo ad ingresso libero fino alla capienza consentita nel rispetto delle norme anticovid. Per i concerti del 7 e dell’8 agosto, entrando in vigore le nuove norme sanitarie, chi è interessato a partecipare dovrà esibire all’ingresso il green pass o l’esito del tampone.

Il successivo concerto, a Piano (Ro), avrà luogo dopo la pausa di ferragosto, precisamente il giorno sabato 28 agosto nella chiesa parrocchiale di San Giovanni.

(gr)

Hits: 76

Condividi: