Ambrogio – Edificio ex scuole – Comune e Pro Loco insieme per Ambrogio – Prosegue il progetto di recupero del primo piano della sede nelle ex scuole

Si rinsalda la collaborazione fra Comune di Copparo e Pro Loco di Ambrogio. Martedì 9 giugno, nella sala civica della frazione, si è tenuto un incontro fra il sindaco Fabrizio Pagnoni, l’assessore all’Associazionismo Bruna Cirelli e presidente e vicepresidente dell’associazione, Riccardo Pocaterra e Davide Artanidi.

La Pro Loco di Ambrogio ha ribadito il proprio impegno per la comunità, puntando l’attenzione sui progetti per il futuro e sulla gestione della sede nelle ex scuole del paese, che si vuole improntata a economicità e sostenibilità.

L’Amministrazione, dal canto proprio, ha confermato la volontà di proseguire nel rapporto di collaborazione, basato su ascolto e sinergia, affidando ai volontari, pienamente supportati dalla municipalità, la struttura che si intende rivalorizzare con il ripristino del primo piano.

«È un immobile da salvaguardare: un edificio storico di pregevole architettura, che può ospitare le più diverse iniziative – ha affermato il primo cittadino -. Per questo abbiamo eseguito alla fine dello scorso anno delle indagini diagnostiche sulla copertura, che hanno verificato come non si registrino problemi strutturali gravi, ma si debba mettere mano a degli interventi per ripristinare lo spazio sottostante. Dopo la battuta d’arresto dell’emergenza sanitaria, intendiamo procedere con la progettazione e l’individuazione delle risorse».

«Il primo piano potrebbe ospitare un’autentica esposizione museale, da inserire nel percorso turistico copparese insieme al Museo la Tratta – ha aggiunto l’assessore Cirelli -. Riteniamo che questo sia il modo migliore per continuare a rivitalizzare questi locali, peraltro collocati in posizione territorialmente strategica».

(fonte: piuweb.net)

Hits: 6