lunedì, Maggio 20, 2024
News

RUINA – L’AREA VERDE DELLA PARROCCHIA RIPRENDERA’ VITA DOPO ANNI DI CHIUSURA – STIPULATO UN COMODATO D’USO CON IL COMUNE – GIA’ INIZIATI I LAVORI – COSTERANNO CIRCA 7MILA EURO

Ruina – Dopo anni di chiusura forzata l’area verde della parrocchia di Ruina inizia a vedere il recupero per il riutilizzo. Di recente l’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio ha manifestato la volontà, per conto della Parrocchia di San Martino in Ruina, di sottoscrivere con l’Ente Comunale, un atto formale per l’utilizzo e la gestione dell’area predetta, di proprietà della stessa Parrocchia.

È stato siglato il comodato d’uso tra le parti dell’area verde in centro al paese, utilizzata da sempre come parco pubblico e campetto tennis. In questo modo l’amministrazione potrà garantire manutenzione del verde e sistemazione dei giochi e arredi presenti.

L’area è molto importante per la comunità in quanto principale luogo di aggregazione per i residenti della frazione. Ed oggi inizia il recupero. Si parte dalla riqualificazione del parco giochi, con la fornitura e l’istallazione della parte ludica.

“Dato atto che le attrezzature ludiche presenti all’interno dell’area verde non sono più conformi agli standard di sicurezza in quanto fatiscenti – cita la nota a firma dell’architetto Marcella Leoni, capo ufficio tecnico del comune – mancanti di protezioni di sicurezza, non adeguatamente sottoposte a controlli e che pertanto rappresentano un rischio per la salute degli utilizzatori, abbiamo ravvisato la necessità di provvedere alla regolarizzazione delle parti non conformi mediante la sostituzione completa delle attrezzature ludiche esistenti”.

La fornitura e la posa è stata affidata alla ditta Sarba S.p.a. con sede legale a Fossoli di Carpi (Mo) per un importo di 7.179,70 euro.

red

Views: 76

Condividi:

Lascia un commento