BERRA – STRADA PROVINCIALE 12 ALBERSANO: LA PERICOLOSA CREPA RIPARATA(?) CON LE MIGLIORI TECNICHE POSSIBILI, E’ TORNATA A DARE SEGNI DI SE’ – AUTOMOBILISTI PREOCCOPATI (GIUSTAMENTE) SEGNALANO E NON STANNO TRANQUILLI…

Berra – Sono numerose le segnalazioni di automobilisti che fanno notare la formazione di una crepa sul manto stradale in località Albersano, sulla strada provinciale SP12. La cosa sembrerebbe “normale”, se non fosse che in quel tratto è fino a due anni fa esisteva la stessa situazione, con un gradone ben più pericoloso di quello attuale. Infatti, dopo decenni di attesa, numerose segnalazioni e qualche incidente, anche mortale, non certo imputabile a questo dissesto (ci sta pure l’errore umano, quasi sempre presente) ma di sicuro sospetto, nel maggio del 2020 il fondo stradale viene definitivamente sistemato.

Dopo varie ricognizioni da parte dei tecnici della provincia, viene trattato con un intervento congiunto tra Consorzio di Bonifica e Amministrazione Provinciale. Il canale che fiancheggia la strada provinciale pare essere il colpevole principale del dissesto stradale e così i tecnici, prima di procedere alla sistemazione del fondo stradale, optano per la chiusura e tombinamento del canale in quel tratto, in modo da evitare che la sponda collassi.

Insomma, un lavoro complesso ma ben fatto (!!). “Era ora!!!!”. “Ci voleva tanto”. Alcune delle esternazioni degli automobilisti che al passaggio avevano visto l’asfalto ritornato “a nuovo”. Quasi un atto liberatorio, seguito da soddisfazione. Durata poco, perché da alcune settimane gli stessi automobilisti hanno iniziato a segnalare che nella stessa posizione si sta riformando il gradino.

Infatti è ben visibile sull’asfalto la nuova creppa, che già inizia a creare qualche disagio. Allora il lavoro, la chiusura del canale, a cosa  è servito? Forse il problema del dissesto non era quello? Ai posteri l’ardua sentenza.

(l.c.)

Hits: 62

Condividi: