RIVA DEL PO – GRANDE PARTECIPAZIONE DEL VOLONTARIATO LOCALE NELLA RACCOLTA DEL MATERIALE DA DESTINARE AL POPOLO UCRAINO VITTIMA DI UNA GUERRA ASSURDA E CRUDELE – L’ASSESSORE TRAPELLA INDIRIZZA UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO AI VOLONTARI

“La generosità della popolazione di Riva del Po, delle Parrocchie e delle Associazioni di volontariato.”

“Un grazie di cuore a chi non è rimasto indifferente alle richieste di aiuto, all importanza di esserci e mettersi a disposizione dell’altro, per aiutare ad affrontare le difficoltà diventando punto di supporto umanitario.

Un grazie per il loro grande cuore alla nostra comunità che, ancora una volta chiamata ad aiutare le persone in difficoltà, non si è tirata indietro rispondendo con partecipazione e generosità verso la popolazione Ucraina così duramente colpita.

Un fondamentale e insostituibile aiuto è arrivato dalle Associazioni di Volontariato che oltre alla raccolta di ogni bene di prima necessità hanno provveduto direttamente ad inviarli a Ferrara da dove partiranno per la  destinazione finale usando i mezzi di Berra Soccorso sotto la direzione logistica di Aimone Frigati.

Proprio i tanti volontari “Proloco di Serravalle con Carlo Gori e Giorgia Magoni, per Berra Mauro Tumiati e Roberto Vitali, per Cologna Paolo Barigozzi e Carla Mantovani, per Alberone Marzia Arlotti, per Ro Massimo Maranini, e tantissimi altri sono il valore aggiunto dell’ iniziativa e  rappresentano un enorme orgoglio per tutta    la comunità”.

L’assessore Anna Cinzia Trapella a nome dell’amministrazione del Comune di Riva del Po.

Hits: 186

Condividi: