SERRAVALLE – BUONE NOTIZIE: IL PONTE PIETROPOLI SI FARA’ – CI VORRANNO 860MILA EURO PER DEMOLIRLO E RICOSTRUIRLO – LO DICE LA PERIZIA EFFETTUATA POCHI GIORNI FA DAI TECNICI DELLA PROVINCIA

Serravalle – Buone notizie per la ricostruzione del ponte “dal sgnor Checo” (Pietropoli). La Provincia ha innalzato il tiro: ora servono 860mila euro per demolire questo e rifarne un’altro, un progetto da sempre annunciato. Ora servono 170mila euro in più, perché il sostegno deve essere rinforzato. È il risultato dell’ultima perizia effettuata dai tecnici della provincia, che hanno sempre sostenuto che il ponte non rischia il collasso, ma non gode nemmeno di buona salute.

Evidentemente i problemi ci sono: siamo passati da un investimento di 400mila euro (tanti ne servivano al primo approccio) a 690mila ed ora 860mila.

“L’importante è iniziare i lavori – dicono i cittadini – e mettere in sicurezza l’attraversamento”.

Il ponte “dal sgnor Checo”, si trova sulla Sp12 presso l’abitato di Serravalle, in direzione di Ariano Ferrarese, e attraversa il canal Bianco: fu reso a senso unico alternato nel maggio del 2019, decisione presa dalla Provincia dopo che un cittadino aveva segnalato l’apertura di crepe sospette nei piloni di sostegno. Sicuramente poco trafficato, è però un ponte di vitale importanza, visto che rappresenta l’unico valico in quella direzione: più a valle un altro ponte – Crepalda – garantisce la stessa funzione ma passando per via Pedagna, strada a traffico limitato. Nel progetto è previsto anche una zona camminamento, utile a chi si reca, a piedi o in bicicletta, al cimitero locale.

(red)

Hits: 114

Condividi: