SERRAVALLE – I “PROFESSIONISTI” DEL RIFIUTO ABUSIVO HANNO COLPITO ANCORA – LE TELECAMERE DI CONTROLLO HANNO DATO CHIARA DIMOSTRAZIONE DELLA LORO EFFICACIA PRATICA – LEGGETE L’ARTICOLO…

Serravalle – È bastato un allentamento dei controlli perché qualcuno ne approfittasse immediatamente per buttare dei sacchi neri con l’immondizia.

Installata a metà dicembre per controllare ai piedi della campana di vetro in via Trombona, tra Berra e Serravalle, sito diventato famoso per il deposito dell’immondizia abusiva, la fototrappola ha eseguito meravigliosamente il suo compito, tant’è che il sito è rimasto pulito più che mai, nemmeno un piccolo rifiuto è stato abbandonato.

Da 2 giorni la telecamera è stata rimossa (è rimasta solamente la scatola che la contiene) per manutenzione e subito il luogo si è riempito di immondizia; l’evento presenta qualcosa di curioso, di strano, perché sembra che i trasgressori abbiano tenuto costantemente monitorato il luogo (una fototrappola all’incontrario) per poi riprendere a smaltire abusivamente l’immondizia appena il sito non è stato più controllato.

Sta di fatto che queste fototrappole funzionano: anche quella istallata in via Bosco a Berra ha dato i suoi frutti con la zona rimasta pulita. Nei prossimi giorni il sito di via Trombona verrà ripulito dai sacchi buttati in questi due giorni e la telecamera verrà reinstallata.

(d.m.b.)

Hits: 104

Condividi: