CODIGORO – IL CONSORZIO ACQUEDOTTO (CADF) ACQUISISCE DIRETTAMENTE DELTA WEB – LE DUE SOCIETA’ ERANO COLLEGATE DA TEMPO, ORA IL BRAND INFORMATICO E’ PARTE INTEGRANTE DEL GIGANTE CADF – INFORMATICA E ACQUA CORRONO INSIEME

Codigoro Delta Web nasce nel 2001 su sollecitazione dei Comuni della Provincia di Ferrara grazie alla partecipazione delle principali aziende pubbliche, allora presenti sul territorio ferrarese (CADF, AREA, AGEA), oltre al Comune di Argenta che entra direttamente.

La sua “mission” era quella di implementare le infrastrutture, con fibra ottica e trasmissioni radio, le aree in digital divide della provincia, ovvero ancora caratterizzate da un accesso a internet limitato e quindi di fatto escluse dai molti vantaggi della società digitale.

Nel 2007, le Amministrazioni Comunali chiesero anche di provvedere ai servizi di erogazione della banda larga tant’è che, in quell’anno, Delta web divenne Internet Service Provider e Gestore di servizi di Telecomunicazione.

Da 2001 al 2016 molteplici sono stati gli avvicendamenti nella compagine societaria; nel 2016, con l’acquisizione del pacchetto di azioni di AREA Impianti, CADF è diventato socio unico di Delta Web.

Nonostante la pluralità di soci succedutisi, l’integrazione tra CADF e Delta Web è stata negli anni non episodica ma strutturale e si è ulteriormente consolidata dal 2016; non solo per la coincidenza della sede legale ma anche per la condivisione di asset, sistemi operativi e risorse umane.

Notevoli ed importanti sono anche le connessioni dal punto di vista infrastrutturale; CADF ha impostato massima parte della rete di telecontrollo degli impianti del servizio idrico integrato (centrali di potabilizzazione, depuratori, sollevamenti) sulla rete Delta Web; viceversa Delta Web usa asset del servizio idrico (serbatori pensili, condotte dismesse) per la propria rete di telecomunicazioni.

La fusione per incorporazione delle due aziende, che comunque prevede la conservazione del brand «Delta Web», è di fatto la naturale trasformazione di rapporti economici e gestionali ormai consolidatisi da anni ed ha avuto decorrenza il 1 gennaio 2021.

Dal punto di vista economico, entrambe le aziende, hanno risultati positivi destinati a consolidarsi sia finanziariamente che patrimonialmente e la fusione è un ulteriore passo di un percorso naturale di miglioramento dei processi aziendali, che porteranno ad benefici dall’accorciamento delle filiere gestionali.

Attraverso la fusione per incorporazione di Delta Web in CADF si potranno ottenere, dalle prime stime, un risparmio di € 150.000 c.ca. all’anno unificando gli organi di controllo, gli strumenti di verifica e la struttura interna a supporto; continuerà la razionalizzazione dei costi e la semplificazione dei processi aziendali (Amministratore Unico, Revisore contabile, Collegio sindacale, iscrizione CCIAA, spese bancarie, licenze software).

Inoltre saranno attivate politiche commerciali dei servizi DW, attuali ed implementabili, verso gli utenti CADF, anche attraverso strategie di comunicazioni condivise (front office, fatture CADF, newsletters).

L’unificazione delle due società avrà ulteriori integrazioni quali la riunione in servizi specifici delle attività di carattere generale (come segreteria, protocollo, amministrazione), la condivisone di un unico call center aziendale, l’ottimizzazione delle risorse destinate alla gestione e fatturazione dei servizi. Dalla centralizzazione delle piattaforme di acquisti ed approvvigionamenti e dalla gestione condivisa dei magazzini inoltre, si potranno ottenere sicuramente delle diminuzioni dei costi di acquisto del materiale e della prestazione dei servizi e riduzione dei costi generali afferenti i processi decisioni di acquisto.

Un’unica Società permetterà di internalizzare alcune attività tecniche di Delta Web, attualmente esternalizzate. Queste verranno inserite nella pianificazione del personale operativo (impiantistico, elettrico) e tecnico (verifiche normative) di CADF.

Con la fusione ci sarà un unico centro di elaborazione dati fondato sulle professionalità presenti in Delta Web. Il personale Delta Web, altamente specializzato, si occuperà dei servizi di controllo rete di telecomunicazione ai fini commerciali con quelli di telecontrollo degli impianti del Servizio Idrico Integrato.

La convenienza della fusione per incorporazione di Delta Web in CADF infine è confermata anche perché dalle indicazioni provenienti dalla normativa e dalle linee interpretative dettate dalla stessa magistratura contabile.

(da CADF Spa)

Hits: 49

Condividi: