COLOGNA – NUOVA SEGNALETICA ORIZZONTALE – SEMBRA UNO SCHERZO MA E’ SOLO OPENFIBER CHE RISPETTA IL CONTRATTO CON LO STATO – IL RISULTATO E’ SCONCERTANTE

Cologna – A vederla sembra una “arlecchinata“, una cosa senza senso, uno scherzo. In molti sui social ci hanno scherzato sopra, fatto “la battuta”.

Stiamo parlando della segnaletica orizzintale, fatta a metà e forse anche meno, che è comparsa in questi giorni per alcune vie di Cologna.

Nulla di tutto questo. Il perché di questa “arlecchinata” sembrava evidente, soprattutto per gli addetti ai lavori, ma così non è.

Basta fare un po’ di logica e tutto quadra. Durante la posa dei cavi della fibra ottica sono stati eseguiti degli scavi; il contratto, stipulato tra la ditta Openfiber e lo stato (l’amministrazione comunale non c’entra se non nella parte che riguarda il controllo), prevedeva il ripristino degli scavi.

In questi tratti la ditta Openfiber, dopo aver chiuso i buchi, ha rifatto la segnaletica, rigorosamente solo dove ha fatto gli scavi, come da contratto, stipulato con lo stato, che ha pagato i lavori.

(m.b.)

Hits: 128