SANT’APOLLINARE – PONTE DELLA BARCHESSA: COSTITUITO UN COMITATO PER LA RICOSTRUZIONE DEL PONTE – UN MILIONE DI EURO PER RIFARLO

Sant’Apollinare – Ritorna alla cronaca il ponte della Barchessa, chiuso da circa un anno per via del cedimento dei piloni portanti. Un ponte chiuso, da rifare, e molti agricoltori, imprenditori e non ultimi gli operai che devono sopperire ai disagi.

Perché i tragitti alternativi sono lunghi. Ed allora ecco che nasce un “Comitato”, composto da tutte quelle persone alle quali fa “comodo” il ponte, che chiedono “poca politica e tante risposte”.

E sono proprio le risposte che non appaiono soddisfacenti, perché  non arrivano direttamente ai diretti interessati. Molto critico il portavoce del Comitato Massimo Piva, agricoltore di lungo corso, che per primo si è esposto in questa vicenda ma che può contare su un gruppo valido, coeso e deciso ad arrivare fino in fondo.

Premesso che questo ponte va rifatto, premesso che i soldi da investire sono tanti (si parla di 1milione di euro), premesso che le due amministrazioni locali – Jolanda di Savoia e Copparo – non arrivano a tanto, serve un coinvolgimento di altri enti pubblici.

Nei giorni scorsi il sindaco di Jolanda Paolo Pezzolato, attraverso Facebook, annunciava l’arrivo in aiuto di Provincia e Regione, secondo il Sindaco frutto di un percorso giusto ed efficace percorso dalla sua amministrazione.

“Se avessimo saputo prima di quello che stava facendo il sindaco – dice Piva – nemmeno costituivamo il Comitato. Lo abbiamo saputo solo dopo e dai giornali. Invece di avviare un gioco di squadra, il Sindaco ha preferito correre per la sua strada da solo”.

Il Comitato ha depositato una lettera al protocollo dei tre Comuni coinvolti (Copparo e Jolanda, oltre a Riva del Po per conoscenza, visto il coinvolgimento territoriale) e si è ufficialmente presentato.

Ora piena collaborazione con tutti, piena disponibilità al confronto, ma grande vigilanza. E poi un messaggio chiaro al sindaco “Non è il momento di acchiappare like sui social, bensì di muoversi concretamente ed in fretta per risolvere la situazione e per trovare il più in fretta possibile le soluzioni migliori”.

(ci.ci.)

Hits: 72

Condividi: