SERRAVALLE – I RIFIUTI ABBANDONATI, DA OLTRE UN ANNO, NEL CORTILE DI UNA CASA ACER, VUOTA, CREANO MOLTI PROBLEMI AI VICINI – VARI SOPRALLUOGHI DELLA PROPRIETA’ MA FINORA UN NULLA DI FATTO

Serravalle – Un accumulo di rifiuti, anche di natura inquinante come gli pneumatici, accatastati da mesi dentro una proprietà privata, disabitata e in gestione Acer, sta creando non pochi problemi ai residenti di via Papa Giovanni XXXIII, dove si trova l’alloggio in questione, e via Giacomo Matteotti a Serravalle.

Sono infatti i residenti a denunciare pubblicamente l’incuria, una situazione che persiste da circa un anno e già segnalato più volte e a vari livelli.

“Abbiamo più volte segnalato ad Acer il problema – spiegano alcuni residenti, quelli più prossimi alla casa – ma ancora nulla e stato fatto. Sono venuti anche i tecnici di Acer, dicendo che avrebbero provveduto a far rimuovere l’immondizia ma è ancora tutta lì”.

Ma la situazione viene aggravata dalla presenza di roditori, di grandi dimensioni.

“Ogni tanto si vede qualche “topone”, che ci induce a tenere chiuse le porte e comunque è indice di poca igiene”.

I tecnici di Acer, in un recente sopralluogo, avevano garantito la rimozione nel giro di poco tempo e questo fa ulteriormente arrabbiare i residenti.

“In questi ultimi mesi i tecnici sono venuti diverse volte, rassicurandoci con tempi certi sulla risoluzione del problema, ma a quanto si vede con un nulla di fatto – ribadiscono e concludono – capiamo perfettamente che la presenza di pneumatici ed altri inquinanti rendono lo smaltimento più complicato e lungo del solito ma un anno di tempo ci sembra un po’ esagerato”.

(d.m.b.)

Hits: 583

Condividi: