BERRA – PROTESTE ALL’UFFICIO POSTALE PER LE LUNGAGGINI NELLE OPERAZIONI – LE POSTE RISPONDONO CHE RIENTRA TUTTO NEI “PARAMETRI” – QUINDI ZITTI E MOSCA…

UFFICIO POSTALE DI BERRA

Berra – Alcuni giorni fa i cittadini di Berra si lamentavano pubblicamente e per l’ennesima volta le lunghe file allo sportello della Posta. Non sempre, ma in alcuni giorni della settimana è per diversi motivi.

Le Poste precisano (vedi foto), una precisazione che rimarca la protesta ma con una visuale diversa; secondo le Poste all’ufficio postale di Berra “i tempi di attesa sono in linea con gli standard di qualità aziendale” e poi dice che “solo in presenza di operazioni particolarmente complesse è possibile che si registrino attese leggermente più lunghe”.

“Ed il problema è proprio questo – replicano i più attenti utenti delle Poste – chiediamo che in questi giorni venga risolto il problema delle “lungaggini”. Perché non stiamo parlando di uno o due giorni al mese ma almeno di un terzo di questi. Evidentemente chi legge le nostre proteste – insistono gli utenti – non lo fa con attenzione”.

Ma i problemi sono anche altri. “È la connessione internet che non funziona a dovere? Per caso non sarà mica colpa del gestore che fornisce il servizio. E la mancanza di un postamat? Non sarà mica che qui un servizio del genere non serve”.

“Se questi sono i limiti del servizio – concludono gli utenti – ce lo dicano una volta per tutte invece di volerci far credere che va tutto bene.” O così o nulla”. Ci mettiamo una croce sopra, il cuore in pace, e non ci pensiamo più”.

(l.c.)

Hits: 72