BERRA – INQUILINO DISONESTO RUBAVA LA CORRENTE ELETTRICA ALLA PADRONA DI CASA – I CARABINIERI DI BERRA HANNO SCOPERTO IL FURTO PERPETRATO DA B.C. UN 58ENNE RESIDENTE DA TEMPO A BERRA PER LAVORO – DENUNCIATO

Berra – Inquilino maldestro rubava la corrente elettrica alla proprietaria della casa, che possiede un alloggio per sé di fianco a quello affittato. A fare la furbata B.C., un 58enne residente da tempo a Berra per lavoro che è stato denunciato per furto aggravato di energia elettrica.

Le indagini dei carabinieri della locale stazione, guidati dal comandante maresciallo maggiore Nicola Rauli, sono partite dopo che la donna, che abita a Ferrara e viene saltuariamente nella sua casa di Berra, ha detto di ricevere da mesi bollette esose per il consumo di energia elettrica nella sua seconda casa.

Insospettita dal fatto la donna ha denunciato tutto ai carabinieri che, dopo indagini e accertamenti da parte di esperti, hanno avviato le indagini. E’ emerso che c’era un cavo elettrico allacciato abusivamente al contatore elettrico della casa adiacente.

Dopo vari percorsi i militari dell’arma sono risaliti a B.C. Il cavo è stato scollegato, rimosso e sequestrato e il “berrese” denunciato.

(d.red.)

Hits: 343

Condividi:

Lascia un commento