COPPARO – INCONTRO SU TARIFFA SU MISURA DI C.L.A.R.A.-COMUNE COPPARO-CITTADINI AVVENUTO – DAI PRIMI COMMENTI SI EVIDENZIA CHE LE TARIFFE NON DIMINUERANNO, ANZI…

Copparo – Si è svolta​ lunedì 17 febbraio alle 20.30, presso il Teatro Comunale De Micheli, l’incontro pubblico, aperto a tutti i cittadini di Copparo e frazioni, organizzato da Clara e Comune di Copparo per fare il punto sulla gestione dei rifiuti, a distanza di qualche anno dall’avvio della raccolta porta a porta.

Sono stati illustrati i risultati finora raggiunti in termini di raccolta differenziata e di riduzione dei rifiuti avviati a smaltimento, mettendo in evidenza anche le opportunità di miglioramento.

Descritti i nuovi servizi attivati, come il Centro di Raccolta di via del Lavoro. Si è parlato molto, sui rifiuti, e come sarà il passaggio alla Tariffa su Misura, modalità già applicata nei Comuni di Tresignana e Riva del Po.

Presente all’incontro anche Caterina Barboni, referente del gruppo “Comitato Cittadino di Riva del Po”, che ha operato la raccolta firme anche nel comune di Copparo per la successiva petizione presentata assieme alla interpellanza dalla consigliera del Movimento 5stelle Caleffi.

“Siamo quel che siamo – ha commentato Caterina Barboni – Dopo l’assemblea pubblica di ieri sera con Clara a Copparo sono uscita un po’ perplessa. Il problema tariffe altissime, conclamato anche dall’ ISPRA risulta quanto mai reale e tangibile.

Il 50% in più rispetto a qualsiasi altra regione del nord Italia, il dato è allarmante. La soluzione però è, al momento, inesistente. Clara difende le tariffe con il fatto che il territorio sia vasto, scarsamente popolato, i conferimenti pochi e sparsi poi fanno girare i mezzi, a noleggio ovviamente, a vuoto facendo lievitare i costi.

Oltretutto Clara non ha strutture proprie ma si appoggia ad altre realtà per stoccaggio, selezione, avvio al riciclo e inceneritore. Purtroppo la realtà territoriale non la possiamo cambiare, possiamo migliorare le abitudini però e cercare un modo per ovviare al problema.

Con il gruppo dei GRILLI DELLA RIVA stiamo progettando un piano da sottoporre ai sindaci e a Clara. Vi terremo aggiornati”.

(ci.ci.)

Hits: 189