RO – ANCORA RIFIUTI ABBANDONATI SPARSI PER LA CARREGGIATA – UN MALCOSTUME CHE PROSPERA ANCHE SE C.L.A.R.A. AFFERMA CHE IL FENOMENO E’ DIMINUITO…

Ro Immondizia sulla strada della rampa che, terminato il ponte che viene da Polesella, porta dentro l’abitato di Ro, percorrendo via Dazio. Immondizia ma anche vetri rotti, che mettono in pericolo i veicoli transitanti, con probabilità di foratura dei pneumatici se non si ravvisa il pericolo.

A segnalare questo ennesimo disagio dovuto all’abbandono dell’immondizia è la consigliera di Riva del Po Daniela Simoni (Gente di Riva del Po), che lancia l’allarme della disseminazione sul tutto il territorio comunale dell’immondizia.

“Questa (nella foto) è la situazione che si presentava lunedì. Il primo cittadino, numeri alla mano, durante una seduta consiliare aveva esultato per la diminuzione degli abbandoni. Mi sa che il dato deve essere aggiornato. È fuor di dubbio che questa è una tematica molto complessa che difficilmente potrà essere risolta perché l’inciviltà e lo sprezzo del benessere comune sono limiti congeniti per alcuni ma l’ascolto ed il supporto dei cittadini nelle difficoltà della gestione del rifiuto  potrebbero essere una buona base di partenza. Invece gli amministratori bocciano le mozioni e non propongono soluzioni alternative”.

Come sempre, Simoni è intervenuta subito per risolvere il problema imminente: “Intanto ho segnalato questa ennesima indecenza, chiedendo una bonifica urgente che naturalmente sarà “equamente” divisa sui cittadini paganti”.

Non è la prima volta che sotto quel cavalcavia si vede immondizia, anzi, questo è uno dei tantissimi punti dove i maleducati scaricano “abitualmente” gli scarti di casa. Ed allora ecco che  nella discussione sui social si richiede anche qui il controllo con fototrappole. Vista la situazione sul territorio comunale forse nemmeno tutta la videosorveglianza di Roma basterebbe a coprire l’intera Riva del Po, tante sono le zone “nere”.

Però sindaco e presidente di Clara dicono che la situazione abbandono a Riva del Po è migliorata, diminuita, e lo dicono basandosi sui costi.

“Nell’ultimo anno – ha detto il presidente di Clara, durante uno degli ultimi consigli comunali di Riva del Po – i costi per il recupero dell’immondizia abbandonata è diminuito”.

Vista la situazione, forse la spesa non è direttamente proporzionale all’abbandono.

(d.m.b.)

Hits: 27

Condividi:

Lascia un commento