COLOGNA/SERRAVALLE – RITORNANO I PUNTI-PRELIEVO DEL SANGUE, INATTIVI ORMAI DA QUATTRO MESI – UNA BUONA NOTIZIA PER TUTTI

Cologna/Serravalle – A breve i punti prelievo di Cologna e Serravalle riprenderanno a funzionare, un servizio che venne sospeso dal settembre scorso dopo che l’Asl “chiese” alle due sedi di mettersi in regola.

Sara un servizio più congruo e funzionale, con molte migliorie a favore dei cittadini. Si parte con le prenotazioni, che verranno uniformate al punto prelievi di Berra, gestito direttamente dall’Asl e dove il servizio non è mai stato sospeso.

Le etichette, che garantiscono l’esatta origine dei prelievi, verranno gestite direttamente dai medici di base e da personale appositamente formato. In questo periodo di sospensione dei due centri prelievo l’Asl ha anche provveduto al potenziamento delle linee internet, per poter agevolare le etichettature e quindi le prenotazioni.

Alcuni punti rimangono saldi al passato, come ad esempio il giorno del prelievo, fissato per le tre sedi il giovedì. E poi l’importante lavoro di trasporto del materiale (sangue ed altri componenti) verso il centro di Copparo, garantito dai volontari dell’Avis Comunale di Berra, senza il quale questo servizio sarebbe già sparito da anni.

“Tutti i giovedì – spiega Gian Paolo Barigozzi di Avis – da più di dieci anni facciamo questo servizio, altrimenti anche il punto prelievi di Berra sarebbe stato chiuso. La nostra gente, in maggioranza anziana, ha bisogno di questi servizi: questi quattro mesi di sospensione sono stati difficoltosi per chi ha dovuto recarsi a Berra o a Copparo per effettuare i prelievi”.

Ed ora tutto è pronto per la ripartenza, come spiega il sindaco Andrea Zamboni.

“Contiamo di riprendere il servizio prelievi entro la fine di questo mese anche se non dipende da noi, come amministrazione comunale, ma è l’Asl che detta i tempi”.

Mancano ancora alcuni punti tecnici da sistemare ed il servizio ritornerà a completa disposizione dei cittadini.

(l.c.)

Hits: 159