SERRAVALLE, TORNERA’ LA LUCE IN VIA GRANDI – LA MINACCIA DEL COMUNE DI RIVA DEL PO OBBLIGA OPEN FIBER A FINIRE IL LAVORO

oznor

Serravalle – A volte le “minacce” servono. La ditta Openfiber ha risposto all’appello inviato dall’amministrazione comunale di Riva del Po sul ripristino della pubblica illuminazione di via Grandi a Serravalle.

LA STORIA
Da sette mesi non vedono la luce per la strada. La pubblica illuminazione o funziona a lampioni alterni oppure è spenta del tutto una situazione che si protrae da quando sono iniziati i lavori per la fibra ottica. Ogni tanto si presentava qualcuno, ispezionava i pozzetti, e poi se ne andava. Ma la via rimaneva al buio.


LA PROTESTA
Non era la prima volta che i residenti di via Grandi protestavano pubblicamente. Lo avevano fatto a luglio e ad agosto, ma senza risultato.


INTERVENTO DELL’AMMINISTRAZIONE
Ad agosto l’amministrazione comunale intervenne con un documento scritto, inviato alla ditta Open fiber, poi incontri successivi, ma nessuna risoluzione. Ultimamente l’amministrazione comunale, scrivendo nuovamente alla ditta titolare dei lavori, lo ha fatto  con determinazione.

La missiva, firmata dall’architetto Giulia Tammiso, capo ufficio tecnico, ribadisce la situazione e poi puntualizza: “E’ innegabile che tale situazione è diventata insostenibile in quanto crea evidenti pericoli alla cittadinanza, in una via che conta una lunghezza di quasi 1 Km”.

Una serie di considerazioni per terminare con “la minaccia”. “Entro 15 giorni dal ricevimento della presente il ripristino completo dell’impianto della pubblica illuminazione di Via Grandi a Serravalle: trascorsi tali giorni senza che lo stato di pericolo sia cessato, quest’Amministrazione intraprenderà adeguate azioni nei confronti delle ditte responsabili del danno, che mette a rischio la pubblica incolumità dei cittadini”.


L’INTERVENTO
Ora la ditta fa sapere che la prossima settimana inizierà i lavori per sistemare in modo definitivo il problema della pubblica illuminazione.


INTERVIENE ANCHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE
Successivamente il comune procederà al ripristino delle lampade non funzionanti. Lo farà in tutte le vie del comune. Infatti sono molti i punti luce che non funzionano e i cittadini si lamentano. Ora arriva anche questo ripristino. Gradualmente tutti i punti luce del comune ritorneranno a dare la luce.

(l.c.)

Hits: 133

Condividi: