giovedì, Luglio 18, 2024
News

RIVA DEL PO – GOLENE ATTREZZATE DI RO E SERRAVALLE – SI RIPARTE CON UN NUOVO BANDO – DIMEZZATI I CANONI DI LOCAZIONE – AVREMO PIU’ FORTUNA?

Riva del Po – Si riparte per un nuovo bando per la locazione delle due strutture recettivo-turistiche collocate nelle aree golenali di Ro e Serravalle, rispettivamente del Bicigrill e il ristorante La Porta del Delta e dei servizi igienici presso l’area camper in via Dazio a Ro.

“Entrambe le strutture sono collocate lungo un percorso ciclabile e ciclopedonale di importanza regionale – spiega la nota allegata al bando – risultano altresì strategiche per lo sviluppo del turismo lento ed ecosostenibile in quanto in grado di accogliere turisti e cittadini che intendano cimentarsi in percorsi naturalistici a contatto diretto con un ambiente incontaminato e unico nel suo genere. Tali percorsi possono essere inseriti in progetti di educazione ambientale delle scuole del territorio e non, risultando di importanza fondamentale con la possibilità di avere a disposizione punti di ristoro in grado di soddisfare le esigenze delle scolaresche direttamente in loco offrendo loro un servizio aggiuntivo”.

I due bandi precedentemente andati a vuoto hanno convinto l’amministrazione comunale di Riva del Po a cambiare qualcosa. I due bandi precedenti richiedevano un affitto di euro 10mila annui per il ristorante La Porta del Delta e di 5mila euro annui per il Bicigrill, con una richiesta non a ribasso ma a rialzo, dove al maggior offerente veniva assegnata in gestione la struttura: in caso di parità si procededeva al sorteggio. “Viste le nuove condizioni del mercato e visto che sono andati deserti i due bandi precedenti – spiega il Sindaco Andrea Zamboni – si è deciso di quantificare il canone annuo in 5mila euro annui per il Bicigrill, comprensivo della sorveglianza e gestione/manutenzione dei servizi igienici dell’area camper e della sorveglianza e gestione del Mulino.

Il canone verrà diminuito del 50% e portato a 2.500 euro quando il Mulino sarà riportato nella sua originaria collocazione. Per il ristorante La Porta del Delta si parte con un canone annuo di 7.500 euro per i primi due anni e euro 10mila per i rimanenti tre anni. Il suddetto canone sarà adeguato annualmente, conformemente ai parametri, così come definiti dal contratto di locazione e dalla vigente normativa in materia”.

Nato nel 2016, con una presentazione in pompa magna, il Bici grill del Mulino (che nell’ottica di rinnovamento potrebbe anche cambiare nome) non è mai riuscito a sfondare, a compiere in pieno la sua funzione, nonostante sia stato premiato nei primi 10 su 54 proposti alla Regione. Un progetto slegato dal resto della gestione dell’intera area golenale di via Dazio a Ro, un punto di appoggio per i ciclo-amatori e ciclisti in generale e a chi si sposta lungo il Po; una sorta di faro per i ciclisti, per rendere Ro un effettivo riferimento per tutto il territorio, da Ferrara al Mare, ed anche di passaggio alla pista ciclabile Destra Po.

Molto più datata la struttura che si trova nella golena del Po a Serravalle; inserita in un contesto turistico recettivo è nata alla metà degli anni “80. Chiuso da febbraio 2019, il ristorante ha subito in questi ultimi mesi lavori di manutenzione straordinaria: impianti, idraulico ed elettrico, e pavimenti, nelle due mansarde laterali, e un ritocco al tetto.

“Il bando prevede una locazione della durata di 5 anni, rinnovabili di altri 5/cinque – conclude il Sindaco – al fine di garantire una entrata finanziaria all’ente utile a garantire il raggiungimento dei propri fini istituzionali ma anche per mantenere efficienti e fruibili le strutture”. L’amministrazione comunale si prefigge anche di permettere l’insediamento di nuove attività commerciali sul territorio comunale; implementare lo sviluppo del turismo lento ed ecosostenibile su percorsi ciclo-pedonali di importanza regionale; favorire progetti di educazione ambientali per le scolaresche; garantire la sorveglianza dei servizi igienici presso l’area camper di via Dazio e la sorveglianza del Mulino Baccheliano dopo il restauro.

(dmb)

Views: 120

Condividi: