venerdì, Giugno 14, 2024
NewsPolitica

RIVA DEL PO – ELEZIONI – LISTA CIVICA “GENTE DI RIVA DEL PO” – PRESENTIAMO LA SQUADRA – E’ IL MOMENTO DI MAURIZIO FERRIGATO

MAURIZIO FERRIGATO

Maurizio Ferrigato, abita a Berra, diplomato all’Istituto Tecnico per geometri G.B. Aleotti di Ferrara.
Ha 68 anni e per 41 anni ha lavorato in Confartigianato: dal 1977 al 1997 nell’ufficio di Berra come segretario di Sezione e dal 1998 al 2019 a Ferrara come responsabile provinciale del welfare e servizi alla persona. Attualmente coordinatore dell’Associazione pensionati di Confartigianato.

“Sono felicemente sposato, padre di tre figli e nonno di splendidi nipoti.

Non ho mai fatto vita politica attiva ma ho sempre seguito con interesse le varie amministrazioni che si sono susseguite nel comune di Berra, cercando di valutarne il lavoro svolto a favore di tutta la comunità.

Essendo figlio di artigiani anch’io, come l’amico ed ex collega Leonardo Peverati, sono sempre stato un fermo sostenitore dell’iniziativa privata in tutte le sue forme e solo l’attenzione e lo sviluppo di queste categorie, nel nostro territorio, porterà ricadute positive per tutti i cittadini.

Per il lavoro svolto negli ultimi 20 anni ho maturato la convinzione che essere vicini alle persone, ascoltare i loro problemi, cercare di risolverli e accompagnarli nelle varie fasi di realizzazione, sia propedeutico alla realizzazione del progetto della Lista “Gente di Riva del Po”.

“Ho conosciuto Daniela Simoni nel post-pandemia, quando mi ha chiesto se la potevo accompagnare a far visita alle aziende di Berra. Ecco, fin da subito sono entrato in sintonia per il suo modo di fare, il suo saper ascoltare tutti con attenzione, la sua determinazione nell’affrontare i problemi e soprattutto perché, in quello che fa, mette sempre al centro il cittadino. Credo quindi che i tempi siano maturi per un cambiamento radicale alla guida di questo Comune di Riva del Po.

Il nostro futuro impegno deve essere diretto a creare le condizioni di “Comune aperto, partecipato” che sia capace di mantenere vivo e costante l’apporto e le idee di chi abita sul territorio, nell’indirizzare i futuri Amministratori locali verso scelte che siano condivise, necessarie e utili al benessere della comunità. Tale impegno politico si può sintetizzare in poche parole: progettualità, trasversalità, competenza e partecipazione. La forza di un’idea sta nella possibilità di metterla in pratica”.

Views: 515

Condividi: