venerdì, Giugno 14, 2024
News

SERRAVALLE – PROBLEMI URGENTI NEL CENTRO CIVICO – UNA ROTTURA IDRICA NE RENDE PROBLEMATICA LA GESTIONE – PER SCONGIURARNE LA CHIUSURA E’ STATA INCARICATA LA DITTA ITECA GROUP DI BERGAMO – LAVORI ENTRO BREVE TEMPO

Serravalle – Dopo alcune perplessità e preoccupazioni espresse dai cittadini di Serravalle in merito a mal funzionamenti di impianti presenti presso il centro civico di piazza Mazzini a Serravalle, che potrebbero mettere a rischio la chiusura dell’ambulatorio medico ivi presente e dove sono presenti anche altri uffici, l’assessore comunale ai lavori pubblici Marco Pozzati aveva spiegato le criticità.

“Abbiamo purtroppo individuato una rottura nel circuito idraulico ed abbiamo chiuso la parte dell’impianto relativa all’acqua fredda poiché la perdita era veramente cospicua; da qui il disagio soprattutto nei servizi igienici. Abbiamo comunque già i preventivi per poter intervenire nel più breve tempo possibile con il rifacimento della linea idraulica”.

Come preannunciato dall’assessore, a distanza di 10 giorni l’amministrazione comunale ha preso provvedimenti in merito. “L’impianto di acqua calda sanitaria del Centro Civico di Serravalle ha subito una grave rottura lungo un tratto della condotta idrica, rendendo particolarmente difficile individuare il punto esatto della perdita di acqua – spiega la nota dell’architetto Marcella Leoni, responsabile del Settore LLPP, Difesa Suolo e Ambiente del Comune di Riva del Po – vista l’età di costruzione dell’immobile, potrebbe subire ulteriori rotture, non risolvendo il problema e generandone ulteriori che graverebbero sul Bilancio dell’Amministrazione; si ravvisa quindi la necessità di dover intervenire mediante una manutenzione straordinaria su tutto l’impianto idrico, al fine di garantire il corretto funzionamento e la fornitura di acqua calda sanitaria agli utenti presenti nei locali del succitato immobile”.

I lavori sono stati affidati alla ditta Iteca Group S.R.L. di Bergamo, per un importo complessivo di 29.097 euro.

(dmb)

Views: 58

Condividi: