lunedì, Luglio 15, 2024
News

BERRA – CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI: ANCHE QUEST’ANNO SI FARA’ L’ANNO PROSSIMO…

Berra – E anche per quest’anno, si farà l’anno prossimo (forse). Nemneno quest’anno (scolastico) decolla il Consiglio Comunale dei Ragazzi, una istituzione che molti comuni hanno adottato ma che nel comune di Berra prima e Riva del Po ora non decolla.

Da sempre inserito nel programma elettorale di chi ha governato e di chi governa – la Giunta Zaghini di Berra non c’è riuscita a farlo in due legislature – il tutto viene rinviato al prossimo anno scolastico, che coincide anche con l’ultimo anno di governo della Giunta Zamboni: si andrà alle elezioni comunali proprio quando terminerà l’anno scolastico 2023/24 (giugno).

E, tanto per arrivare al concreto, ci aveva provato anche la consigliera di minoranza Daniela Simoni (Gente di Riva del Po), presentando una Mozione, respinta a maggioranza. Non stiamo parlando di una istituzione fondamentale per il traino amministrativo, ma sicuramente un aiuto al più blasonato consiglio comunale.

“Guardare il mondo e la realtà locale attraverso i loro occhi le loro esigenze e le loro idee – commenta Daniela Simoni – Quanto arricchimento per noi e quanta soddisfazione per loro. Peccato. Si è persa un’altra bella opportunità. Per ora”.

È cronaca di questi giorni che il CCR di Vigarano Mainarda ha fatto rimuovere i cartelloni per l’affissione della pubblicità elettorale che da anni stazionavano sulla cancellata della scuola deturpandone l’estetica. Nella risposta alla mozione, a firma dell’assessore competente Silvia Brandalesi, diverse le motivazioni della bocciatura.

“Respinta a maggioranza – spiega la consigliera Simoni – in quanto non avrei dovuto allegare una bozza di regolamento; pur nella considerazione che il CRR è da annoverare tra i progetti di governo, altre azioni ritenute più urgenti sono state sviluppate ed ora che è finito l’anno scolastico non è più il momento”.

“Se ci si tiene veramente e non solo per far propaganda – conclude Simoni – il tempo lo si trova. Se poi si lavora tutti insieme ognuno per la propria parte e nel proprio ruolo il risultato è garantito”.

L’impegno della maggioranza è stato quello di riproporre il tutto il prossimo anno.

(d.m.b.)

Views: 38

Condividi: