giovedì, Luglio 18, 2024
News

RIVA DEL PO – IL COMUNE RIASSEGNA LA GESTIONE DELLE STRUTTURE SPORTIVE LOCALI MA LE DOMANDE SONO POCHE – L’ASSESSORE POZZATI: LA PROSSIMA SETTIMANA USCIRANNO NUOVAMENTE I BANDI DI CONCORSO…

Berra – All’inizio di agosto l’amministrazione comunale di Riva del Po, dopo adeguata indagine conoscitiva, ha consegnato in gestione i campi di calcio e annesse strutture di Serravalle, Berra e Cologna, dovendo tralasciare i campi Guarda e Ro e il campo da tennis presente nell’area della Porta del Delta a Serravalle.

Per quelle strutture dove nessuno a manifestato interesse l’amministrazione ha deciso di ripresentare la domanda. “La prossima settimana usciranno nuovamente i bandi per la manifestazione d’interesse – spiega Marco Pozzati, assessore ai lavori pubblici e sport – Vedremo cosa succederà. Direi comunque che non ci dovrebbero essere ulteriori sorprese per quanto riguarda il campo da tennis a Serravalle e il campo sportivo di Guarda per i quali esistono società interessate alla gestione. Per quanto riguarda il campo sportivo di Ro non sono a conoscenza di società interessate alla gestione. Vedremo alla scadenza del bando se qualcuno si sarà presentato e agiremo di conseguenza”.

L’attività sportiva dilettantistica in genere sta attraversando una notevole crisi a livello comunale, ma non solo, per i più svariati motivi, a partire dalle restrizioni sanitarie, dalle difficoltà di reperire volontari, senza tralasciare il risvolto economico (quest’ultimo è stato il motivo principale dello scioglimento della società di calcio di Ro).

Grande riflessione su questo tema da parte degli amministratori, con l’assessore che aggiunge. “Il mondo del calcio a livello comunale sta sicuramente regredendo da un punto di vista numerico. Oggi abbiamo 5 campi di calcio, ma fare calcio diventa sempre più difficile e  dispendioso. Chi ha fatto calcio in questi anni ne è ben conscio, quindi credo sia doveroso che società sportive e Comune debbano, in un prossimo futuro, confrontarsi serenamente e progettare insieme il futuro per lo sport comunale”.

(d.m.b.)

Views: 154

Condividi: