TRASPORTO SCOLASTICO – A PARTIRE DA SETTEMBRE GLI UNDER 14 DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA NON PAGHERANNO IL TRASPORTO PUBBLICO – I RIMBORSI DEGLI ABBONAMENTI PAGATI DURANTE IL LOCKDOWN POTRANNO ESSERE PAGATI IN DENARO E NON COME VOUCHER

Trasporto scolastico – A partire dal prossimo settembre gli under 14 della regione Emilia Romagna non pagheranno il trasporto pubblico.

Questo innesca dei cambiamenti per quanto riguarda il diritto di ricevere dal 10 agosto il rimborso degli abbonamenti del trasporto pubblico per mancato utilizzo durante il lockdown attraverso l’emissione di un voucher.

Per i ragazzi under 14, avendo la gratuità del servizio, non potrebbero più sfruttare un’eventuale voucher è quindi è possibile richiedere il rimborso in denaro. È quindi consigliabile consultare sui siti delle aziende di trasporto pubblico le modalità di erogazione.

(m.b.)

Hits: 106

Condividi: