RIVA DEL PO – L’EX COMUNE DI RO HA LASCIATO UN CONTENZIOSO LEGALE, LEGATO AI MARCIAPIEDI, AL QUALE DOVRA’ PROVVEDERE L’ATTUALE AMMINISTRAZIONE COMUNALE – E’ STATO INCARICATO L’AVV. MASTROVINCENZO DI ROMA CON PARCELLA DI €. 9.890,30

Riva del Po – L’amministrazione comunale di Riva del Po, attraverso una delibera di Giunta, ha provveduto alla nomina di un legale rappresentante per una litigiosità pregressa, a carico dell’ex comune di Ro, ancora una volta riguardante i lavori pubblici (pista ciclabile ed altro nella frazione di Alberone) non terminati prima dello scioglimento del comune e relativa burocrazia non portata a termine prima della fusione.

Il nuovo comune di Riva del Po ha “rotto” i ponti con la ditta e così la stessa chiama in causa la nuova amministrazione, perché vuole finire i lavori, per avere i soldi.

A questo punto l’amministrazione comunale di Riva del Po è costretta a difendersi e per farlo nomina quale legale rappresentante l’Avv. Luciano Mastrovincenzo, appartenente al foro di Roma, nel procedimento promosso dalla Ditta Ferro Domenico di Rosolina (Ro). La difesa costerà a Riva del Po la cifra di 9.890,30 euro.

(l.c.)

Hits: 460

Condividi: