BERRA – FILIPPO BARBIERI RISPONDE ALLE DICHIARAZIONI DI DANIELA SIMONI E MARIANNA LUCCHIN SULLE SUE DIMISSIONI: NIENTE RAGIONI NASCOSTE IL MOTIVO E’ LA MANCANZA DI TEMPO

FILIPPO BARBIERI

Berra – In merito a quanto espresso nell’ultimo consiglio comunale di Riva del Po sulle dimissioni di Filippo Barbieri da parte dei consiglieri di minoranza Daniela Simoni (Gente di Riva del Po) e Marianna Lucchin (Centrodestra Unito per Riva del Po), l’ex assessore intende fare chiarezza.

“Apprendo da questo articolo (apparso oggi su serravalleweb) delle tue/vostre parole in merito alle mie dimissioni. Cara Daniela e Marianna è proprio per il rispetto nei confronti degli elettori non solo i “propri” ma tutti e più in generale dei cittadini di Riva del Po, che ho deciso di dare le dimissioni.

Gli impegni lavorativi anche legati al mio nuovo ruolo, non mi avrebbero più permesso di seguire con la giusta attenzione i tanti e delicati impegni amministrativi. Per serietà nei confronti degli elettori e dei cittadini, ho deciso di dare le dimissioni in un mondo, quello della politica, dove invece è più facile rimanere “ancorati alle proprie poltrone”.

Nessuno me lo aveva chiesto, è stata una mia personale decisione, e ti posso garantire, molto difficile da prendere. Non mi spaventavano i tanti problemi da affrontare ma il fatto che non potevo dedicare il tempo necessario e la giusta attenzione per tentare di risolverli.

Nel rispetto di tutti, anche del consiglio comunale, ho quindi preso questa decisione. Tutto quà. A tutti voi per l’importante ruolo propositivo e di controllo che rappresentate, auguro un proficuo e collaborativo proseguo della legislatura”.

Hits: 245