RIVA DEL PO – CAPO UFFICIO TECNICO PART-TIME – SI TRATTA DELLA DOTT.SSA GIULIA TAMMISO CHE E’ PASSATA AL COMUNE DI COPPARO –

MUNICIPIO DI COPPARO

Riva del PoCapo ufficio tecnico partime: questa è un’altra novità nell’amministrazione comunale di Riva del Po. Si tratta dell’architetto Tammiso dottoressa Giulia, ormai ex capo ufficio tecnico, passata all’amministrazione comunale di Copparo.

L’architetto Tammiso è arrivata a Berra il primo maggio del 2017, a sostituire il pensionato e veterano ingegner Verter Malisardi, una istituzione all’interno dell’ex comune di Berra.

Ma la professionalità dell’architetto Giulia non lascia dubbi. Una esperienza a cavallo tra il rodigino e il ferrarese – nascita anagrafica di Rovigo e professionale di Ferrara – ha continuato a svolgere attività professionali sempre nelle due Provincie.

Per ora l’architetto è stata collocata in aspettativa senza retribuzione dall’amministrazione comunale di Riva del Po, con decorrenza 2 marzo 2020, affinché possa assumere l’incarico di Responsabile del Settore Tecnico fino alla scadenza del mandato elettivo del Sindaco del Comune di Copparo.

Durante questo primo periodo e per dare tempo all’amministrazione comunale di Riva del Po a procedere al rimpiazzamento, l’architetto svolgerà servizio a Berra fino al 30 aprile 2020 per 9 ore settimanali, prevalentemente nella giornata di giovedì, consentendo anche di “smaltire” un po’ di lavoro, che sicuramente non manca.

Basta pensare ai lavori dei due plessi turistici di Ro e Serravalle: entrambi da ristrutturare, mettere a norma ed appaltare. Ma anche “i marciapiedi” di Ro, il teatro comunale di Berra.

Insomma molta carne al fuoco ed una posizione organizzativa in meno, per ora, da rimpiazzare.

(l.c.)

Hits: 286