TRESIGALLO – L'ASSOCIAZIONE "SOPRUSI STOP" ORGANIZZA DUE INCONTRI PUBBLICI IN BIBLIOTECA DAL TITOLO "GENITORI 3.0 -BULLISMO E DINTORNI: PERCORSO IN-FORMATIVO PER FAMIGLIE" CONTRO LE INSIDIE DELLA RETE

Tresigallo Ragazzi e genitori condividono qualsiasi genere di materiale ignorando che una volta messi in rete se ne perde il controllo, nonostante la normativa a tutela della privacy e della sicurezza.

L’anonimato che si trova dall’altra parte del monitor dà false garanzie e spesso viene usato contro le persone stesse. Per questo ed altri motivi ad essi legati l’associazione “Soprusi stop”, presieduta dal berrese Roberto Vitali, ha organizzato il programma “Genitori 3.0 – bullismo e d’intorni: percorso in-formativo per famiglie”.

A tale scopo l’associazione, in collaborazione con l’unione Terre e Fiumi e l’istituto comprensivo Don Chendi di Tresignana, organizza due incontri gratuiti per parlare di “Cyberbullismo e cyberpefofilia: parlare……prima di postare”.

Gli incontri si terranno nella biblioteca di Tresigallo nei giorni di sabato 25 gennaio e sabato 8 febbraio, dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

I partecipanti si confronteranno con gli esperti dell’associazione: Tania Masiello, esperta in comunicazione, progettualità e valori umani; Roberto Vitali, esperto di social media e marketing; Alessandro Canella, consulente informatico.

(l.c.)

Hits: 60