BERRA – CRONACHE DAL PO – INNALZAMENTO GENERALE DEL LIVELLO DEL PO CON AUMENTI ULTERIORI NEI PROSSIMI GIORNI – OGGI ALLERTA ROSSO

Berra Allerta ROSSA per il Po. Ora si inizia a fare sul serio. Anche se questa mattina, lunedì 25 novembre, il livello dell’acqua a Berra ha ceduto ancora qualche centimetro rispetto ieri, l’allerta è massima.

L’innalzamento generale del livello del Po, dovuto alle abbondanti piogge cadute in questi giorni, il 23 novembre ha indotto il sindaco di Riva del Po, Andrea Zamboni ad emettere un’ordinanza per la sospensione temporanea delle attività svolte nell’area golenale di Ro e di interdire l’accesso al fabbricato di via Pardara a Zocca.

Oggi, lunedì 25 novembre, è stato dichiarato chiuso al traffico veicolare e pedonale il plesso turistico La Porta del Delta e la sospensione di tutte le attività, fino al termine dell’allerta per il Po.

Da questa mattina è attivo/operativo il COC (Centro Operativo Comunale) di Protezione Civile, sino al termine dell’emergenza. Le previsioni valide dalle 00:00 del 26 novembre 2019 fino alle 00:00 del 27 novembre 2019 danno appunto ALLERTA ROSSA per piene dei fiumi per le province di PC, PR, RE, MO, FE, RA, BO; allerta GIALLA per frane e piene dei corsi minori per le province di PC, PR, RE, MO, per mareggiate per le province di FE. Per la giornata di martedì 26 novembre si prevedono sul territorio regionale condizioni di stabilità atmosferica e assenza di fenomeni meteorologici significativi.

La criticità idraulica nella zona H è ROSSA per il transito della piena del fiume Po con livelli idrometrici superiori alla soglia 3. Per i restanti fiumi la criticità idraulica è GIALLA nei tratti terminali prossimi alla confluenza nel fiume Po. La criticità idraulica nella zona F è ROSSA per il transito della piena del fiume Po con livelli idrometrici previsti superiori alla soglia 3.

Per i fiumi Secchia e Panaro la criticità è ARANCIONE per il transito delle piene con livelli idrometrici superiori alla soglia 2, che si manterranno stazionari o in lenta diminuzione per la concomitanza della piena del fiume Po. La criticità idraulica nella zona D è ROSSA per il transito della piena del fiume Po con livelli previsti superiori alla soglia 3 nella sezione di Pontelagoscuro a partire dalle ora serali di martedì 26 novembre.

Rimane la criticità GIALLA per il tratto vallivo del fiume Reno nella sezione di Gandazzolo. Sulla sottozona D2 la criticità costiera GIALLA è dovuta alle condizioni del litorale già interessato dai precedenti eventi di mareggiate e le previsioni di marea che sono al limite della soglia di attenzione. Il comune di Riva del Po si trova nella Zona D.

(l.c.)

Hits: 80