RUINA – INSTALLATI DISSUASORI DI VELOCITA’ MA NON SEMBRANO DARE RISULTATI POSITIVI, ANZI… – A SUO TEMPO ANCHE IL COMUNE DI BERRA AVEVA DOVUTO TOGLIERLI DALLE STRADE…

Ruina – L’istallazione dei dissuasori di velocità nel comune di Riva del Po più che rappresentare deterrenti per l’alta velocità risultano essere un problema. Non tanto perché ritenuti inutili, ma quanto perché i materiali usati e soprattutto la scelta logistica risultano essere sbagliate.

N’è testimone il vecchio comune di Berra, dove a fronte di una decina di collocazioni rimane solamente quello di via 2 febbraio a Berra, mentre tutti gli altri, su richiesta dei cittadini, sono stati rimossi. In quest’ultimo periodo hanno fatto discutere quelli posizionati in via Ca’ Pompa e via Vigara a Ruina, alzando non poche discussioni e polemiche.

Ora l’amministrazione comunale ha deciso di rimuovere quelli in plastica e rifarli in materiale bituminoso, in sintonia con l’asfalto. Ma nel mentre il disagio è palese. Il dissuasore di via Ca’ Pompa è stato danneggiato (volutamente?) e gli automobilisti, per schivare il dissuasore, invadono il ciglio dei fossi o le zone verdi di proprietà dei frontisti con il rischio evidente di danneggiamento.

Ci si augura anche che i nuovi dissuasori non vengano istallati in prossimità di case e cortili, per contenere l’ennesima inciviltà di coloro che disprezzano normative e proprietà altrui ma soprattutto che i lavori vengano eseguiti quanto prima.

(d.m.b.)

Hits: 33

Condividi: