RIVA DEL PO – VENERDI’ 18 GIUGNO E’ STATO L’ULTIMO GIORNO DI SERVIZIO DELL’ING. CARDILLO RESPONSABILE DELL’AREA LL.PP. DIFESA SUOLO E AMBIENTE – AL MOMENTO NON SI CONOSCE IL NOME DEL SOSTITUTO, ANZI, NON C’E’ TRACCIA NEPPURE DI UN BANDO COMUNALE…

ING. ETTORE CARDILLO

Riva del Po – Per l‘ingegnere Ettore Cardillo venerdì 18 giugno è stato l’ultimo giorno di lavoro in seno al comune di Riva del Po. Il dottor Cardillo ha lasciato anzitempo il ruolo di Responsabile dell’area LL.PP., Difesa Suolo e Ambiente per approdare al comune di Masi Torello, volendo un avvicinamento a casa (abita a Quartesana).

Nominato nel giugno del 2020 arrivò a Berra a sostituire la collega Tammiso architetto Giulia, che a sua volta si era accasata al comune di Copparo, sempre come responsabile dell’ufficio tecnico. Da lunedì 21 giugno il comune di Riva del Po rimane senza capo ufficio tecnico, una figura di Posizione Organizzativa importante, che assume una importanza maggiore visto le numerose cose che l’amministrazione comunale ha in seno.

Nessuna voce ufficiale ma sicuramente la Giunta Zamboni starà percorrendo la stessa strada fatta antecedentemente, quando si trasferì l’ingegnere Tammiso. Richiesta al comune di Masi Torello del comando dell’ingegnere Cardillo a Riva del Po, in attesa dell’arrivo di nuova figura. Questo è possibile solo se il comune di Masi Torello concede il comando, che si traduce in una presenza settimanale, poco tempo rispetto a quello che servirebbe realmente. In caso contrario il comune di Riva del Po deve attendere la fine di un nuovo bando, di cui ancora non si vede traccia, per assestare definitivamente questa figura organizzativa.

Le possibilità quindi sono diverse ma necessitano tutte di tempo: un percorso pressoché obbligato quando si perde una posizione organizzativa. Dire che questa “perdita”, in questo particolare momento, non ci voleva è quasi scontato.

(d.m.b.)E

Hits: 47

Condividi: