RO – IL PO SEMBRA VOCATO AL TURISMO LENTO, LO “SLOW TOURISM” – IL VENETO E’ GIA’ PARTITO CON UNA CORDATA DI COMUNI RIVIERASCHI – PERCHE’ NOI NO? – CHE NE DICE IL COMUNE DI RIVA DEL PO?

Ro – Il turismo fluviale, che per qualcuno sembra anacronistico, non praticabile, sta prendendo sempre più consistenza. Nel vicino Veneto è nata una cordata di comuni rivieraschi con l’intento di promuovere questo tipo di turismo che, già legato a qualche singola e volenterosa iniziativa, sta riscontrando successo, lockdown permettendo.

E allora ecco che i Comuni lungo il Grande fiume puntano su approdi e ciclabili: Occhiobello, Stienta, Polesella, Canaro, Villanova Marchesana e Guarda.

Il turismo lento, o slow tourism, è sempre più in crescita, tanto da essere molto praticato lungo il Grande fiume, il Po. Le amministrazioni dei comuni sulla riva del Po lo sanno molto bene, per questo puntano su strutture e servizi a favore di chi decide di passeggiare o girare in bicicletta lungo il Po.

L’opera più importante è la Sinistra Po, un percorso arginale finanziato e realizzato già qualche anno fa. Parallelamente esiste la Ciclopedonale Sinistra Po, che nel 2021 compie 20 anni e che potrebbe arrivare alle stesse conclusioni.

Di interesse per il comune di Riva del Po il limitrofo comune di Polesella, un “legame” facilitato dalla presenza del ponte.

“Per il cicloturismo stiamo procedendo con tutte le azioni di sistemazione di ciclabili e percorsi di mobilità lenta e integrata – spiega il sindaco Leonardo RaitoFacciamo parte di diverse cordate e di percorsi che vedono in Polesella uno snodo focale per i collegamenti con l’Emilia Romagna e l’intermodalità.

Operiamo anche per la Ven.to e abbiamo avviato contatti per azioni congiunte anche con il comune Ferrarese di Riva del Po. Di domenica riparte anche il mercatino del collezionismo che è iniziativa che richiama molti visitatori anche se sarà in versione ridotta e in sicurezza”.

Una spinta che potrebbe far partire qualcosa anche nel comune di Riva del Po, sempre che lo si voglia.

(d.m.b.)

Hits: 91