RIVA DEL PO – BUONE NOTIZIE PER L’INTERNET VELOCE NEL NOSTRO TERRITORIO: IL 30 GIUGNO SARANNO CONCLUSI I COLLAUDI – L’ASSESSORE POZZATI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

OPERAI CHE POSANO I CAVI PER LA FIBRA OTTICA

Riva del Po – Con un ritardo abissale secondo le previsioni iniziali procedono spediti i lavori per la posa dei cavi a fibra ottica per la linea internet veloce.

A dire il vero i cavi sono giù da parecchio tempo: ora siamo alla fase dei collaudi. Il termine dei lavori è l’inizio dell’attivazione era previsto per l’anno scorso ma tanto è che ad oggi, 6 giugno, per l’utenza ancora nulla si intravede.

L’assessore ai Lavori Pubblici, Marco Pozzati, fa il punto della situazione. “Un paio di settimane fa ho contattato la società Open Fiber, la ditta che ha steso la fibra sul territorio, per capire lo stato di avanzamento dei lavori. Il responsabile di area mi ha assicurato che i collegamenti erano ormai finiti e le settimane a seguire sarebbero servite per i collaudi delle linee dorsali.

Il servizio sarebbe stato messo in vendita, quindi a disposizione dei cittadini verso la fine del mese di giugno. Effettivamente vedo ancora personale al lavoro sul territorio. Comunque nelle prossime settimane sarà mia cura fare un altro passaggio con Open Fiber ed aggiornare i cittadini sullo stato dei lavori”.

Si tratta di una connessione Fiber To The Home (FTTH) e non Fiber To The Cabinet. Questo cambia tutto, poiché la fibra entra in casa. La ditta è arrivata a posare tanti apparati che si trovano ad una distanza tra i 5 e i 50 metri dalle singole abitazioni e quando l’utente deciderà di avere il servizio, tramite le aziende convenzionali, porteranno la fibra in casa (può passare negli scavi di adduzione di luce, acqua ecc, senza interferenza).

La velocità garantita in download 100mb/s, upload 30 mb/S. Le case ai margini del paese, invece, avranno un download di 30 mega. Rimane il fatto che Openfiber non vende il servizio ma a farlo saranno i partner, che sono più di 70, tra le quali non figura, per ora, la Tim. 

(l.c.)

Hits: 587