RIVA DEL PO – L’ISTITUTO COMPRENSIVO DI COPPARO MANDA UNA LETTERA ALLE FAMIGLIE DEGLI ALUNNI PER CONOSCERE LE PROPRIE DOTAZIONI INFORMATICHE – STOP ALLE LEZIONI CON PRESENZA FISICA IN AULA?

Riva del Po – L’istituto comprensivo di Copparo (che comprende anche le scuole del comune di Riva del Po), nelle vesti del dirigente scolastico Domenico Marcello Urbinati, ha intrapreso una iniziativa in prospettiva del prossimo anno scolastico e rivolta ai genitori degli alunni delle scuole dell’infanzia di Coccanile, Saletta, Zocca, Cologna e Serravalle, inviando una lettera a casa degli interessati.

Nella missiva si evince la necessità di fornire alla scuola informazioni circa lo stato procapite del possesso di materiale informatico, per poter affrontare il futuro scolastico dei propri figli. La lettera rimanda ad un link dove sarà possibile compilare il questionario conoscitivo sulla “rilevazione delle dotazioni tecnologiche”.

Questo potrà servire alla scuola “per consentirci di elaborare i dati o programmare futuri acquisti con appositi fondi ministeriali”.

È evidente l’intenzione dell’istituto di “mettere” tutte le famiglie alla pari, qualora la futura programmazione scolastica si presentasse tutta tecnologica.

(l.c.)

Hits: 224