RIVA DEL PO – BERRA SOCCORSO E PROTEZIONE CIVILE DI RO INSIEME PER LA CONSEGNA DELLE MASCHERINE ALLA POPOLAZIONE – UNA COLLABORAZIONE RICCA DI SVILUPPI IN UN FUTURO PROSSIMO…

Riva del Po – È in pieno svolgimento la distribuzione delle mascherine da parte dell’amministrazione comunale di Riva del Po, ad opera dei volontari della Protezione Civile di Ro, che già da alcuni giorni stanno passando per le famiglie a lasciare le mascherine agli over 65.

Da martedì la distribuzione è iniziata anche presso quelle ditte che in questo periodo sono al lavoro, come idraulici, meccanici e comunque tutte quelle attività di primaria importanza e utilità.

Ma da mercoledì c’è un’altra grande novità, che ad affiancare i volontari di Protezione Civile ci sono anche i Volontari di Berra Soccorso. Un unione che si è formata in questi giorni e per l’occasione dell’emergenza.

“A fronte di questa emergenza sanitaria legata al Coronavirus – spiega Dino De Battisti, presidente della Protezione Civile di Ro – da mercoledì i Volontari di Berra Soccorso appartengono all’associazione di Volontari di Protezione Civile di Ro, in qualità di “Volontari di supporto” alla distribuzione delle mascherine nel Comune di Riva del Po.

Questa attività, già in corso da alcuni giorni è stata richiesta dall’Amministrazione Comunale ed è rivolta ai residenti ultra 65 enni, alle attività commerciali e successivamente a tutto il resto della Comunità. Si esprime il più caloroso “benvenuto” a tutti i Volontari di Berra Soccorso ed un sentito “grazie” per la disponibilità e partecipazione espressa”.

L’unione creata a causa dell’emergenza potrebbe diventare consolidata anche nel futuro, anche dopo l’emergenza.

“Come associazione abbiamo sospeso i nostri servizi di trasporto disabili da e per gli
ospedali, in quanto tutto il sistema visite ambulatoriali degli ospedali è stato fermato
– spiega Renato Chiavieri, presidente di Berra Soccorso – Ci siamo resi disponibili al Comune di Riva del Po per fare dei servizi di consegna di generi alimentari e quant’altro ed attualmente, con la Protezione Civile di Ro, 23 dei nostri Volontari sono impegnati a distribuire le mascherine a Berra, Cologna e Serravalle.

Per quanto riguarda una futura collaborazione con la Protezione Civile di Ro – prosegue Chiavieri – non c’è stato per il momento nessun incontro ufficiale: dovevamo programmarlo ma poi con l’emergenza abbiamo rimandato il tutto a tempi migliori.

Dopo la nascita di Riva del Po abbiamo dato la nostra disponibilità al Sindaco, come Berra Soccorso trasporto disabili, ad allargare i nostri trasporti anche all’ex Comune di Ro, naturalmente con l’integrazione di volontari, senza escludere l’apertura di una sede anche a Ro”.

Va ricordato che le due associazioni prima della fusione dei due comuni di Ro e Berra in Riva del Po rappresentavano i punti di forza dei rispettivi comuni. Due forze del volontariato locale, con caratteristiche e funzioni diverse ma entrambe nate sotto lo stesso scopo, di aiuto verso il prossimo, verso la popolazione, dove questa unione, se tale rimarrà, non potrà che fare del bene ai cittadini di Riva del Po.

(l.c.)

Hits: 134