BERRA, 64° EDIZIONE DELLA FIERA DI SAN ROCCO E 18° EDIZIONE DELLA FIERA MONDIALE DELLA ZANZARA – ORMAI CI SIAMO QUASI – DAL 14 AL 17 AGOSTO 2019

Berra. Un paese che ha inventato la fiera mondiale della zanzara non ha paura d’altro. D’altronde i dati riportano che ogni abitante di Berra avrebbe a disposizione 500 fastidiosissimi insetti: un record.

E sull’onda dell’insetto ecco che arriva la 18^ edizione della “Fiera Mondiale della Zanzara”, inserita nella tradizionale fiera paesana di San Rocco, giunta alla 64^ edizione.

In un luogo che conta nemmeno 2mila anime è indubbio che la zanzara sia il prodotto più tipico che c’è. E i berresi ne hanno fatto un vanto, che quest’anno occuperà le serate afose ferragostane dal 14 al 17 agosto.

“Questa fiera – spiegano gli organizzatori – è stata organizzata per valorizzare un prodotto di cui siamo ricchi (la zanzara appunto) e riscoprire antichi sapori, alcuni dei quali oggi rimangono dimenticati, e che le nostre nonne utilizzavano per arricchire le povere tavole dei nostri avi alla fine di giorni di raccolto pieni di sudore e fatica”.

All’interno della fiera, ad accompagnare i diversi ‘incontri ravvicinati’ con l’insetto, che chiamarlo ‘fastidioso’ in quest’occasione suonerebbe per lo meno blasfemo, si possono trovare momenti diversi e divertenti. La diciottesima edizione di questo singolare evento, per il quale in passato si sono scomodate da oltreoceano persino le penne del Washington Post, vedrà alternarsi appuntamenti culturali, ludici e gastronomici, con il gustoso ristornate con i “zanzasapori”, allestito presso il centro sociale La Colomba.

Un ricco menù a sei zampe predisposto dalle zdore accontenterà i palati di tutti i commensali. Ma la Festa non è solo questo: gli organizzatori vi invitano a visitarla.

Per info e prenotazioni 337 1047376.

 (d.m.b.)

Hits: 10