SERRAVALLE, UNA FIRMA SU UNA PETIZIONE CHE CHIEDE UNA PARRUCCA PER LE DONNE MALATE DI CANCRO – ODETTE PIOLA AL CENTRO DELL’INIZIATIVA

Serravalle. È una iniziativa lodevole quella che sta portando avanti Odette Piola, Serravallese da anni residente a Ferrara; si tratta di una petizione che lei stessa spiega.

La parrucca per le donne malate di cancro che fanno la chemioterapia è molto costosa e non tutte le donne possono permetterselo – ci spiega – Io l’ho vissuto in prima persona. E’ un trauma trovarsi da un giorno all’altro senza capelli, ciglia e sopracciglia. Oltre agli effetti devastanti sul nostro corpo dobbiamo subire anche il trauma di guardarci allo specchio e non riconoscerci più.

Nel 2018 in Italia i casi di carcinoma alla mammelle sono stati 52.800. Quante di queste donne, secondo voi, possono permettersi una costosa parrucca? Molte Regioni, più sensibili di altre, danno dei contributi per l’acquisto. L’Emilia Romagna, no. Eppure è ai primi posti in Italia per il più alto numero di carcinoma alla mammella e ogni anno in questa regione ci sono 4.500 donne che affrontano un cancro al seno, senza contare tutti gli altri tipi di cancro.

Ogni anno in Emilia Romagna ci sono 31.000 nuovi casi di tumore. Con questa petizione chiediamo che la Regione Emilia Romagna conceda parrucche gratuite a tutte le donne malate di cancro, oppure che conceda un congruo contributo per l’acquisto, al pari di tante altre regioni. Non è un capriccio, è una necessità”.

La petizione, che si prefigge di raggiungere le 5mila firme, sarà consegnata al presidente e all’assessore alla sanità dell’Emilia Romagna. Molto sensibile e sempre attiva su questa problematica Odette Piola sta anche scrivendo un libro “4 amiche con la parrucca“, in cui parlerà di un gruppo di donne (poi diventate amiche) che si sono conosciute in sala chemio e che presenterà al pubblico nel prossimo “Ottobre culturale” a Serravalle.

(l.c.)

Hits: 14

Condividi: