giovedì, Luglio 18, 2024
News

RIVA DEL PO – LA NOVITA’ DEL NATALE QUEST’ANNO E’ DATO DALLE IMMAGINI SACRE PROIETTATE SULLE FACCIATE DI ALCUNE CHIESE – PROTESTE DI DANIELA SIMONI PER L’ESCLUSIONE DI TUTTE LE ALTRE…

Riva del Po – Quest’anno il Natale a Riva del Po porta belle novità. Dal prossimo Natale, oltre ad avere sulle piazze il tradizionale albero natalizio ci saranno anche delle immagini sacre proiettate sulle facciate delle chiese o sui campanili.

Alcune di queste immagini hanno già fatto capolino ricevendo commenti positivi da parte di molti cittadini e qualche disappunto perchè sono state attenuare le luci della pubblica illuminazione. Dal momento che si tratra di immagini proiettate è chiaro che bisogna attenuare l’illuminazione pubblica, altrimenti le immagini non si vedono bene.

Ma la sorpresa negativa viene sicuramente dal fatto che alcune chiese del Comune non saranno impreziosite da queste immagini, un vero peccato espresso da tutti. In merito interviene la consigliera Daniela Simoni. “L’8 dicembre si celebra l’Immacolata Concezione ed è anche la data tradizionale in cui si addobbano gli Alberi, si fanno i Presepi e si accendono le Luci. Si entra cioè nel pieno spirito natalizio – scrive Simoni – Quest’anno l’atmosfera locale si è arricchita anche di proiezioni sacre che illuminano le Chiese del nostro Comune. Alcune ma non tutte: per quelle di Zocca, Guarda ed Alberone problemi tecnici hanno infatti impedito questo spettacolo luminoso ed a riguardo purtroppo non sono mancate le doglianze dei cittadini di questi paesi.

A me viene da osservare che l’idea delle proiezioni sacre è davvero lodevole e di grande effetto ma doveva essere praticabile in ogni località per creare pienamente il senso del Natale collettivo. In questo modo invece l’idea diventa divisiva e discriminatoria. E se a Zocca, Guarda ed Alberone le proiezioni proprio non si potevano fare bisognava sopperire con altra soluzione tecnica e non limitarsi a lasciare queste Chiese “al buio”. Dico anche che con un pochino di buona volontà il tempo per recuperare ancora ci sarebbe e quindi chiediamo ai nostri amministratori uno sforzo aggiuntivo e qualche luce in più”.

Per solidarietà la consigliera di Gente di Riva del Po posta sulla sua pagina Facebook la fotografia delle tre chiese “escluse”, aggiungendo una didascalia “Buon Natale anche da…..” . In attesa e sostanza che l’amministrazione conunale possa accogliere la proposta della consigliera Simoni, anche noi di serravalleweb porgiamo i nostri sinceri Auguridi Buone Feste a tutti i lettori.

(dmb)

Views: 128

Condividi: