sabato, Giugno 15, 2024
News

SERRAVALLE – RITORNANO I “CANOTTI” SUL PO – UNA TRADIZIONE FERMATA PER 10 ANNI E RIPARTITA NEL 2021 – OGGI 2 GIUGNO FESTA DELLA REPUBBLICA

Serravalle – Ritornano le “lance” (canotti) sul Po che, da queste parti significa giorno di festa. Tutti riversati sulla sponda del Po per veder passare i bolidi che sfrecciano ad alta velocità, che nemmeno toccano l’acqua da gran forte che vanno. Dopo 10 anni di pausa i “canotti” ritornavano a correre nel 2021 con la 69esima edizione della Pavia-Venezia. L’anno scorso venne prima posticipata e poi definitivamente annullata per siccità, mancanza o scarsa portata d’acqua del Po per garantire un percorso di oltre 400 chilometri pieno d’acqua.

Quest’anno ci siamo, con la 70esima edizione, organizzata dalll’Associazione Motonautica Pavia in collaborazione con L’Associazione Motonautica Venezia, sotto l’egida della Federazione Italiana Motonautica, che si svolgerà domenica 4 giugno 2023, con partenza da Pavia e arrivo a Brondolo-Chioggia – Venezia nella stessa giornata. Da queste parti l’evento è considerato come una festa. Fin dal dopo guerra numerosi cittadini si riversavano sull’argine del Po, ad ammirare queste fuoriserie sfrecciare sull’acqua, manco la toccavano dalla gran velocità.

Negli anni 60 e 70 l’attrazione era così grande che numerose famiglie si accampavano sull’argine per vederli passare. Insomma, una festa, quasi come se fosse stato il giorno della sagra di paese.

All’interno della stessa corsa vengono assegnato diversi trofei. La COPPA TEO ROSSI di Montelera, Viene assegnata al concorrente che nel tratto cronometrato “Revere-Pontelagoscuro” lungo 55 km avrà raggiunto la velocità media più alta. Si tratta di un premio perpetuo istituito alla Memoria del Conte Teo Rossi di Montelera che ha partecipato a varie edizioni del Raid Pavia Venezia.

Il Trofeo originale è custodito presso la Sede dell’Associazione Motonautica Pavia. Sul suo basamento verrà iscritto il nome del vincitore di ogni annata.TROFEO VINCENZO BALSAMO, istituito dalla F.I.M., è dedicato alla memoria del Grande Pioniere e primo realizzatore del Raid Pavia-Venezia.

Il Trofeo è perpetuo e viene aggiudicato ogni anno al pilota che avrà effettuato il percorso del Raid e che sarà stato classificato con una media superiore alla migliore ottenuta per la sua categoria e classe nei precedenti Raid a partire dal 30°.Il TROFEO ORIGINALE è custodito presso la Sede della F.I.M.; sul suo basamento a cura della stessa verrà iscritto il nome del vincitore di ogni annata. A quest’ultimo verrà consegnata una copia del Trofeo in misura ridotta.

I tempi di passaggio orientativi saranno i seguenti:

  • Provincia di Cremona dalle 7.00 Alle 15.00
  • Provincia di Parma dalle 9.00 Alle 15.30
  • Provincia di Reggio Emilia dalle 9.00 Alle 15.30
  • Provincia di Mantova dalle 10,00 Alle 16.30
  • Provincia di Ferrara dalle 10.30 Alle 17.30
  • Provincia di Rovigo (canale di Brondolo) dalle 11.30 Alle 18.00

Views: 247

Condividi: