martedì, Marzo 5, 2024
News

COLOGNA/SERRAVALLE – “BATTERIO DELLA LEGIONELLA ASSENTE” – DA OGGI 14 NOVEMBRE RIPRENDONO LE ATTIVITA’ CHE ERANO STATE TRASFERITE A CAUSA DEL BATTERIO – SODDISFAZIONE DA PARTE DI TUTTI

Cologna/SerravalleBatterio della Legionella assente nelle tubature dell’acqua e così tutte le attività che erano sospese o spostate in altri locali da oggi, lunedì 14 novembre, possono riprendere.

La notizia è arrivata dal laboratorio analisi del Cadf al Sindaco che immediatamente ha messo in moto la ripresa delle attività presenti presso il Centro Civico e la Scuola dell’Infanzia a Cologna e del Centro Civico di Serravalle. Chiuse dall’11 ottobre scorso, dopo che da un analisi delle acque del rubinetto era risultata la presenza di tracce del batterio della legionella, ora le attività che si trovano in questi stabili possono ripartire, tra la gioia di tutti, soprattutto per la riapertura dell’ufficio Postale di Serravalle, l’unico fra tutti che aveva chiuso il servizio, deviando i cittadini di Serravalle sugli uffici dei paesi limitrofi: a questo punto anche il postamat dovrebbe ripartire (ci spiegano dalle Poste che la sua chiusura era dovuta a problemi burocratici, difficili da spiegare).

Soddisfatto dell’ultima e terza prova degli esami delle acque anche il sindaco. “Dai dati che ci ha inviato il laboratorio analisi del Cadf – ci ha detto sabato al telefono Andrea Zambonidirei che lunedì riapriamo tutti i servizi. Necessari i tempi tecnici, per informare tutti”.

A questo proposito e per riorganizzare la partenza, oggi, lunedì 14 novembre, sarà l’ultimo giorno che i bambini della scuola dell’infanzia di Cologna saranno ospitati dai “colleghi” di Serravalle, dopodiché ritorneranno nel loro plesso di via XXV Aprile, dopo che sarà effettuata la pulizia completa di tutti i locali.

Gli ambulatori dei medici di base di Cologna (presso il Centro Civico) e di Serravalle (sempre nel Centro Civico) ritorneranno nei rispettivi ambulatori: in questo periodo avevano l’ambulatorio presso la palazzina Usl di Berra. Contestualmente è sempre oggi, lunedì 14 novembre, riprenderanno ad essere attive anche tutte le attività che venivano svolte dentro i due Centri Civici (Cologna e Serravalle).

Un periodo lungo e travagliato, partito l’11 ottobre scorso con la chiusura ordinata dal Sindaco. A distanza di due settimane, il 27 ottobre, dopo aver fatto gli interventi del caso, gli esami microbiologici erano risultati ancora positivi e così ai servizi veniva prolungata la chiusura. Si ripartiva da capo, con l’attivazione del team per la disinfestazione. Ora, con soddisfazione di tutti, si riparte.

Ma l’attenzione da parte dell’amministrazione comunale su questo problema non cala, in quanto è già il secondo anno che il batterio della Legionella crea problemi e disagi. Era il 19 di ottobre del 2020 quando il sindaco Andrea Zamboni, per lo stesso motivo, fu “costretto” a prendere la stessa decisione: infettate le acque della scuola dell’infanzia, la palestra e gli spogliatoi di Cologna. Ora si sta pensando ad una prevenzione, affinché gli stabili più fragili non vengano presi d’assalto da questo batterio.

La regolare e corretta manutenzione degli impianti costituisce un’efficace misura di prevenzione; il riscaldamento dell’acqua a temperature oltre i 60°/70°C uccide il batterio, come pure un’adeguata clorazione o il trattamento con raggi ultravioletti. Ed è sicuramente la clorazione la soluzione più idonea in questo caso: ditte specializzate installano apparecchi che periodicamente rilasciano il cloro nelle tubazioni.

(d.m.b.)

Visits: 31

Condividi: