SERRAVALLE – RITROVATO OGGI, 29 APRILE, GIOVANNI ZAMBONI CLASSE 1941 SCOMPARSO DALLA SUA CASA DI COPPARO IERI MATTINA 28 APRILE – IL SUO CORPO, AVVISTATO DALL’ELICOTTERO DEI VIGILI DEL FUOCO, ERA IMPIGLIATO TRA I RAMI DELLA SPONDA DEL PO

Serravalle – Era uscito da casa a Copparo la mattina del 28 aprile ed è stato ritrovato a Serravalle nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 29 aprile.

Giovanni Zamboni, classe 1941, era uscito con la sua bicicletta dalla sua abitazione di Copparo, e non vedendolo tornare i familiari hanno dato l’allarme. L’uomo avrebbe raggiunto Cologna e Berra: nei due paesi sono stati rinvenuti una sua felpa, riconosciuta dai familiari, e sull’argine del Po a Cologna è stata trovata la sua bicicletta.

Così sono scattate le ricerche, disturbate nel pomeriggio dalla copiosa pioggia. Vigili del Fuoco, con l’unità mobile di coordinamento e l’elicottero proveniente da Bologna, e carabinieri alla ricerca di Giovanni, che si è conclusa quando oggi, verso le 15,30, il corpo dell’anziano signore è stato avvistato dall’elicottero dei Vigili del Fuoco, che lo hanno individuato impigliato tra i rami sulla sponda del grande fiume.

Successivamente sono intervenuti i sommozzatori dei Vigili del Fuoco che hanno recuperato il corpo senza vita di Giovanni a pochi passi dalla vecchia fornace. Successivamente sul posto anche l’automedica da Copparo per la constatazione del decesso.

cl

Hits: 190

Condividi:

Lascia un commento