SERRAVALLE – LAVORI IN FERMENTO PRESSO “BAGARI” – SI STA CERCANDO DI RISOLVERE IL PROBLEMA DEI “FONTANAZZI” CHE AD OGNI PIENA DEL PO MINACCIA DI DESTABILIZZARE GLI ARGINI – di Leonardo Peverati

In agosto del 2019, l’Ufficio Operativo di Ferrara dell’AIPO (Agenzia Interregionale per il Fiume Po), ha appaltato alla Ditta Bresciani S.R.L. di Porto Viro, cito testualmente, “..lavori di realizzazione di un bancone, per evitare il pericolo di fontanazzi, in destra del Po di Goro, tra gli stanti 133 e 135, in località Coronella Stremendi sito nel Comune di Berra ora Riva del Po”.

I lavori, iniziati a fine febbraio scorso, procedono spediti e dovrebbero essere ultimati verso la fine di giugno, inizi di luglio, prossimi.

Con questa opera si intende sistemare definitivamente il problema dei “fontanazzi” che da anni spuntano, lungo l’argine maestro del Po di Goro, a quattro chilometri da Serravalle verso Ariano, ogni qual volta le piene del fiume allagano le golene.

Sono infiltrazioni d’acqua, più che conosciuti dagli addetti ai lavori, che potrebbero mettere a rischio la stabilità degli argini in quanto favoriscono una erosione del terreno sottostante l’argine stesso.

In questi anni sono stati combattuti mediante la posa di sacchi di sabbia attorno al foro in modo da formare una coronella, metodo classico per queste evenienze.

Gli abitanti del luogo avvezzi alle passeggiate lungo il corso del fiume, hanno ben presente l’annosa situazione. E infatti la domanda della “piazza”, quando le piene del Po arrivano insistenti, è spesso ….”cum’ ei missi i fontanazi da Bagari”?

Il Progetto Esecutivo dei lavori e la direzione del cantiere è dell’AIPO – Emilia Romagna Orientale. L’importo complessivo dell’opera è di 252.330 €uro, di cui quasi 21.000 relativi ad oneri di sicurezza.

21 maggio 2020

L. Peverati

Hits: 481

Condividi: