BERRA – C.L.A.R.A. NON PUO' DISTRIBUIRE I SACCHETTI PER I RIFIUTI A CAUSA DI UN ERRORE INFORMATICO – IL CALL CENTER METTE, SPESSO, FUORI STRADA I CITTADINI – "DISASTRO C.L.A.R.A."

Berra – “Abbiamo i sacchetti ma non riusciamo a distribuirli perché il sistema (informatico) non ci permette di farlo” questo è quanto si sentono dire i residenti di Berra, ma probabilmente anche tutti i residenti di Riva del Po, quando vanno a ritirare i sacchetti per la raccolta differenziata dei rifiuti nei punti convenzionati, un servizio di Clara che sta mettendo a dura prova la pazienza degli utenti.

Ogni giorno nasce un problema, ogni giorno si sentono notizie diverse, come diverse sono le informazioni che vengono date al telefono ai cittadini da parte degli addetti Clara.

Nessuna uniformità di intenti, nessuna uniformità d’informazioni.

“Questa mattina mi sono rivolto al punto distribuzione del mio paese – dice un utente di Riva del Po – e mi ha detto che, pur avendo i sacchetti, non riesce a darmeli perché il sistema è bloccato e di aver già segnalato il problema a chi di competenza. Sul sito internet di Clara però c’è scritto che posso ritirare i sacchetti. Ho chiamato Clara e l’operatore mi ha detto che non è a conoscenza di questo problema e che la mia telefonata serviva da segnalazione”.

Ora la domanda nasce spontanea: “A chi è stata fatta la segnalazione?”. È soprattutto perché l’operatore, a diretto contatto con l’utenza, non è stato informato di tutto questo? E poi, non ultimo, le “false informazioni” dei social, una su tutte. “Agli abitanti ex Berra i sacchetti non spetteranno più dal 1/1/2020 cioè quando passeranno alla differenziata puntuale”. Informazione sbagliata, perché ai cittadini ex Berra i sacchi aspettano, e verranno dati quando il sistema sarà sbloccato.

E quando avranno terminato quelli gratuiti potranno ritirarne altri a pagamento. Auguri!!!!!!!!

(ci.ci.)

Hits: 121