Droga in riva al Po, giovane spacciatore arrestato


Cocaina, hashish, e tre bilancini di precisione. I militari dell’Arma hanno arrestato un giovane 19enne di Berra (Ferrara), lo stupefacente probabilmente era destinato anche al mercato della provincia di Rovigo

BERRA (FE) – Durante la notte appena trascorsa, a Riva del Po in località Berra, i militari del locale Comando Stazione Carabinieri unitamente ai colleghi del Comando Stazione di Cologna, hanno tratto in arresto per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente” un giovane italiano di 19 anni, incensurato.
Droga che vista la vicinanza con la provincia di Rovigo era destinata anche al mercato polesano.

A seguito di un servizio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, nella decorsa notte veniva eseguito un servizio di osservazione nel centro abitato di Riva del Po che permetteva di fermare l’indagato, la cui successiva perquisizione presso l’abitazione sono stati trovati 139 grammi cocaina, 293 grammi di hashish, nonché tre bilancini di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente, un coltello a serramanico avente una lama di 20 cm di lunghezza e la somma di 100€.

Tutto il materiale è stato opportunamente sequestrato. L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Ferrara.


(rovigooggi.it – 25 Ottobre 2019)

Hits: 62