ZOCCA, ANCHE QUI IMPAZZANO I RIFIUTI ABBANDONATI – DANIELA SIMONI NON CI STA E CHIEDE CON FORZA UNA TELECAMERA DI SORVEGLIANZA

Zocca – Attraverso la sua pagina Facebook la consigliera di Riva del Po Daniela Simoni denuncia l’ennesimo atto di inciviltà ma lancia anche un messaggio ben preciso agli amministratori. “Un altro caso di indecenza ed abbandono – scrive Simoni – non ci troviamo in un luogo lontano da occhi indiscreti ma nella piazzetta pubblica di Via Risorgimento a Zocca di Ro. Di fronte un bar, ai lati private abitazioni. Nel pieno centro della località. Ormai non c’è nemmeno più pudore. Il fetore vi garantisco è insopportabile.

Qui il problema è diventato ormai anche sanitario! Ancora una volta provvederò a segnalare questo scempio nell’attesa (vana) che chi di dovere si assuma le proprie responsabilità!”.

Poi una considerazione: “In tutti i casi di abbandono c’è maleducazione ed inciviltà. Vero però anche che quella piazzetta è un punto sensibile perché utilizzata come discarica già da molto tempo. Qui sarebbe fondamentale installare una telecamera e cominciare finalmente a sanzionare la vergognosa condotta.

Assolutamente occorre la rimozione – conclude – ma ribadisco che molte (troppe) altre volte l’area è stata indebitamente occupata e poi è stata ripristinata ma questi interventi non sono mai risolutivi. Bastano pochi giorni e di nuovo si accumulano rifiuti di ogni genere. Non basta più pulire. Occorre monitorare e sanzionare”.

Hits: 34