venerdì, Giugno 21, 2024
News

COPPARO – UNIONE TERRE E FIUMI ORGANIZZA LA 1° EDIZIONE DI “UNION GRAVEL” MANIFESTAZIONE CICLOAMATORIALE PER SCOPRIRE LE BELLEZZE DEL TERRITORIO – SI COMINCIA IL 21 OTTOBRE 2023

Copparo – L’Unione ‘Terre e Fiumi organizza per il 21 ottobre la prima edizione della manifestazione cicloamatoriale ‘Union Gravel’, per scoprire le bellezze paesaggistiche, culturali e enogastronomiche del territorio.

Tre percorsi tra Copparo, Riva del Po e Tresignana, un’iniziativa per promuovere il territorio. In bicicletta, magari una travel, alla scoperta del territorio dell’Unione ‘Terre e Fiumi’ con le sue bellezze paesaggistiche, culturali e le sue eccellenze enogastronomiche.

“Union Gravel” è una manifestazione cicloamatoriale che vivrà la sua prima edizione il prossimo 21 ottobre, promosso e sostenuto dall’Unione dei Comuni Terre e Fiumi, con il contributo di Destinazione Romagna e l’organizzazione affidata alla società Witoor, che prevede tre percorsi (uno più lungo, due più brevi) tra i territori di Copparo, Riva del Po e Tresignana.

A presentare la manifestazione sono stati il presidente dell’Unione ‘Terre e Fiumi’ e sindaco di Tresignana Laura Perelli, il sindaco di Copparo Fabrizio Pagnoni, l’assessore al Turismo del Comune di Riva del Po Anna Cinzia Trapella e il referente della società Witoor Simone Dovigo.

Union Gravel è un evento che si inserisce appieno nel percorso di promozione turistica del territorio dell’Unione racchiusa nel marchio ‘Terre e Fiumi da vivere’. Non posso che ringraziare il personale dell’Unione, in particolare Silvia Trevisani, il comandante Gianni Gardellini e gli agenti di PM, oltre a Giulia Minichiello del Comune di Copparo, per aver lavorato a questo progetto, Witoor che curerà l’organizzazione, nonché tutte le associazioni impegnate nel corso della manifestazione. Infatti, a gestire i punti ristoro saranno Asd Faro Formignana, l’Associazione Fiera Coccanile e Pro Loco Terre Bacchelliane.

Presenti saranno anche i volontari di Protezione civile dei tre Comuni che, coordinati dalla Polizia locale, garantiranno la sicurezza lungo i percorsi che, dalle 13 in Piazza del Popolo a Copparo (dove sarà allestito il villaggio di partenza), si svilupperanno lungo strade bianche e capezzagne, attraversando i punti più suggestivi dei tre comuni.

“Si tratta di un’iniziativa, frutto della collaborazione tra enti – ha evidenziato il sindaco Pagnoni – che consentirà di mettere in vetrina quanto di meglio ha da offrire il territorio, con l’auspicio che i partecipanti se ne innamorino e siano incentivati a tornare da noi”. Parole condivise anche dall’assessore Trapella, che ha auspicato come l’evento “possa valorizzare le potenzialità che il territorio ha da offrire”.

red

Views: 59

Condividi: