giovedì, Luglio 18, 2024
News

BERRA – ANCHE L’EDIZIONE 2023 DELLA 20° FIERA MONDIALE DELLA ZANZARA CHIUDE I BATTENTI – E GIA’ SI PREPARA PER L’EDIZIONE 2024 – L’ACS RINGRAZIA TUTTI PER LA PARTECIPAZIONE E IL SOSTEGNO

Berra – Anche l’edizione 2023 della 20^ Fiera Mondiale della Zanzara va in archivio, quattro serate di allegria e divertimento per tutti i gusti.

“Sembra ieri – ricorda Mauro Tumiati, presidente dell’associazione Cultura e Spettacolo Berrese, organizzatori della manifestazione – ma sono già trascorsi 22 anni dalla prima edizione della Fiera Mondiale della Zanzara e, forse, qualcuno ricorda la partecipazione al programma Rai Unomattina, di alcuni nostri volontari, capeggiati da Roberto Ariutti e dalla moglie Raffaella, i compianti Iros Guerra e Casarini Francesco con la moglie Iolanda, Fazzini Lores, Monica Grandi e Zaghini Giovanni per il trasporto del materiale utile a ricostruire la scena palustre nella quale Roberto e Adriana Volpe hanno conversato, mettendo in evidenza l’originalità della fiera e dei giochi proposti “fam vedar la tavra” “il zanzalotto” ecc.. A seguire l’interesse delle varie redazioni TG2, TG3, Canale5, Rete4 e perfino un articolo sul Washington Post”.

Un poco di nostalgia, ma sempre guardando avanti. “Bei tempi che difficilmente potranno ripetersi, ma noi del gruppo ACS (21 soci) continuiamo a proporla seppur priva di un pezzo forte quale era la mostra; del resto anche volendo riproporla con le forze attuali non riusciremo. Continuiamo, comunque, ad avere le nostre soddisfazioni dagli
ospiti alla Colomba, che non mancano di complimenti per le signore della cucina e per il servizio in sala”.

I doverosi ringraziamenti. “Grazie a TUTTI i volontari coinvolti nell’organizzazione e realizzazione della Fiera. Grazie ai gruppi “Artisti della Boa”, “Xtreme Corse” e Protezione Civile di Ro per la realizzazione del primo Zanzamotor Fest, percorso di abilità per auto storiche. Grazie alle attività commerciali e artigianali che continuano a sostenerci, non certo per un ritorno economico in pubblicità, ma per un senso di appartenenza alla comunità. Grazie ai cittadini che con le loro offerte e la presenza alle cene, hanno contribuito alla realizzazione del programma. Grazie all’Amministrazione Comunale per la concessione gratuita degli spazi pubblici utilizzati e alla disponibilità del personale degli uffici interessati alle pratiche necessarie. Grazie ai Carabinieri di Berra ed alla Polizia Municipale Terre e Fiumi per la loro presenza e controllo”.

Un poco di debriefing. “Potevamo fare di più? certo. Potevamo fare meglio? Certo. Potevamo, certo, anche proporre cose diverse, per questo vi invitiamo a darci suggerimenti, a fare proposte. Nella nostra intenzione gli spettacoli offerti dovevano accontentare le varie fasce di età; può essere che non ci siamo riusciti, ma siamo disponibili a suggerimenti e nuove idee (ovviamente tenendo conto del budget); le nostre riunioni sono aperte e se qualcuno desidera dare il proprio apporto può unirsi a noi”.

(red)

Views: 263

Condividi: