giovedì, Luglio 18, 2024
News

RO – ENNESIMA POLEMICA PER IL “SUMMER SCHOOL JUNIOR” INIZIATO IL 23 GIUGNO A RIVA DEL PO: LUOGO INADEGUATO, NESSUNA PROTEZIONE DAL CALDO ETC. – LE SPIEGAZIONI DELL’ASSESSORE POZZATI

Ro – Mercoledì 23 giugno è iniziato il Summer School Junior nel comune di Riva del Po, presso il Centro Civico di Ro, iniziativa attesa con entusiasmo, che termina venerdì 25 giugno. Immediata la critica da parte di molti cittadini di Ro, che ritengono il luogo scelto inadatto per questo tipo di manifestazione.

“Le foto condivise rappresentano in modo chiaro ed esaustivo il senso di accoglienza di ospitalità e di partecipazione data all’iniziativa da parte dei nostri amministratori – commenta Daniela Simoni, Gente di Riva del Po – Nessun allestimento (tende, ombrelloni, panche, sedie) e nessun coinvolgimento. I nostri ragazzi hanno così trascorso la loro giornata avventurosa all’interno del centro civico ed hanno consumato un pic nic sul prato davanti al civico per fortuna sfalciato stamattina (primo giorno drl campus) alle 9.

Mi è stato chiesto di porre una domanda precisa all’assessore Pozzati: “Lui ci starebbe in quel pezzo di terra definito prato con buche e un cancello (sembra) arrugginito coperto dalla erba  sotto il sole dove non passa una bava di aria per un giorno intero?

Diciamo che i genitori hanno gradito poco questa ennesima manifestazione di pressapochismo e di indifferenza. Come sempre manca visione d’insieme ed organizzazione del contesto. Ci vogliono passione attenzione  coinvolgimento e praticità”.

Chiamato in causa, l’assessore Pozzati replica che: “Non mi sono occupato io del progetto e quindi non ne conosco le specifiche. Mi hanno riferito che l’erba davanti al centro civico non era stata tagliata. Bene, ho provveduto subito”.

Tanto per citare alcuni luoghi scelti da altre amministrazioni: Villa La Mensa a Copparo, Palazzo Pio a Tresignana, la Reggia Estiva Estense di Belriguardo a Voghiera, l’Oasi Garzaia a Codigoro, Rocca Possente di Stellata a Bondeno, la Delizia Estense di Benvignante  per Argenta.

Una nota positiva c’è ed è quella che i ragazzi, circa 15, si sono divertiti moltissimo, perché loro non badano a polemiche, non guardano la perfezione, perché per loro l’importante è divertirsi, non c’entra dove, ed è quello che hanno fatto.

(d.m.b.)

Views: 79

Condividi: