BERRA, CRONACHE DALLA PIENA DEL PO – IL LIVELLO AUMENTA MA NON DESTA PREOCCUPAZIONE

Berra – Un’altra giornata trascorsa con gli occhi sul Po, in crescita continua e costante ma senza destare grosse preoccupazioni. L’acqua ha invaso anche la golena ma per ora nessun allarmismo, anche se qualcuno ci prova, rievocando quel “famoso” 20 ottobre del 2000, quando si apri il fontanazzo del Contuga, una località dell’omonimo canale tra Berra e Cologna.

Ma quelli furono giorni strani, particolari, instancabili e interminabili, conclusosi positivamente con l’aiuto di tutti. Oggi, sabato 26 ottobre, è prevista un’altra ondata, a monte del fiume: se le previsioni sono giuste è prevedibile che nei giorni a venire nel nostro delta il livello aumenti ulteriormente.

Ma ora la situazione è tranquilla: il mare riceve, ci sono pochi detriti (solamente qualche tronco impigliato qua e là), la corrente è ottimale. Qualcuno ha deciso di abbandonare, in maniera definitiva, la propria imbarcazione che, con l’aumento del livello dell’acqua è sprofondata, come testimonia la fotografia: nulla di grave, “l’armatore” provvederà a costruirne un’altra.

Insomma, almeno per ora esistono i presupposti perché questa piena possa passare senza lasciare il segno.

(l.c.)

Hits: 35